Falafel di ceci

Falafel di ceci fritti o al forno? Oggi vi svelo il mio segreto per cucinare queste deliziose polpette in modo light e sano.

Qualche tempo fa ho assaggiato i falafel di ceci a un evento agroalimentare multietnico e devo ammettere che mi hanno conquistato a tal punto da ripromettermi di provare a cucinarli. Dopo aver recuperato la ricetta dalle cuoche sapienti sono andata alla ricerca dei ceci coltivati da un signor contadino di zona, uno dei pochi che non utilizza fertilizzanti chimici, pesticidi e altre cose dannose per il nostro organismo.

I falafel di ceci si preparano in 15 minuti e la procedura è un po’ quella delle classiche polpette, vediamo insieme come prepararli.

01 falafel di ceci

Ingredienti:

200 gr ceci secchi

1 cipolla

1 spicchio aglio

pepe di Cayenna q.b.

2 cucchiai prezzemolo trittato

1 cucchiaino cumino

1 cucchiaino coriandolo

sale e pepe q.b.

Preparazione:

1 Mettere a mollo i ceci in acqua fredda per 12 ore, quindi scolarli e versarli nella ball di un robot da cucina o di un mixer tritatutto.

2 Prima di tritare i ceci aggiungete tutti gli ingredienti e avviate il robot da cucina o utilizzate un mixer tritatutto, lavorate sino ad ottenere un composto morbido.

composto per falafel di ceci

3 Bagnatevi le mani e create dei piccoli tortini rotondi con un cucchiaio di composto, schiacciate bene bagnandovi le mani per evitare che si appiccichino ai tortini e adagiateli sul piatto crisp del forno (in alternativa utilizzate una teglia da forno) e lasciateli riposare per 30 minuti.

falafel di ceci

4 La cottura dei falafel di ceci potete sceglierla voi, friggere in abbondante olio, in forno ventilato preriscaldato per 15 minuti oppure per una cottura light e salutare, vi propongo la cottura in forno combinato col piatto crisp e un filo di olio d’oliva.

I falafel di ceci sono pronti e potete gustarli sia caldi che freddi, accompagnati con una salsa allo yogurt e menta o con le vostre salse preferite. Ottimi per un aperitivo o un buffet all’aperto, ideali nella dieta vegana e vegetariana.

Fattemi sapere se vi sono piaciuti.

Roberta

Some time ago I tried the falafel chickpea in a multiethnic agribusiness event  and I promise myself to try to cook them. After retrieving the recipe by the expert cooks I went in search of chickpeas grown from a Mr. local farmer, one of the few that does not use chemical fertilizers, pesticides and other harmful things for our body.
The falafel chickpea get ready in 15 minutes.
ingredients:
200g dried chickpeas
1 onion
1 clove garlic
cayenne pepper q.s.
2 tablespoons parsley trittato
1 teaspoon cumin
1 teaspoon coriander
salt and pepper q.s.
Preparation:
1 Soak the chickpeas in cold water for 12 hours, then drain and pour into the ball of a food processor or a mixer grinder.
2 Before chopping the chickpeas, add all the ingredients and start the food processor or using a mixer grinder,  work it until  mixture is smooth.
3 Bathe your hands and create small round patties with a spoonful of the mixture,  well wetting hands to prevent them  from sticking to the patties and place them on the crisp oven dish (alternatively use a baking tray) and let stand for 30 minutes .
4 You can cook  falafel Chickpea , frying them in oil,  in a convection oven for 15 minutes or for cooking light and healthy, I suggest baking combined with a crisp plate and a drizzle of olive oil.
The falafel chickpea are ready and you can enjoy them either hot or cold, accompanied with a yogurt sauce and mint or with your favorite sauces. 
Let me to know if you liked them.

Roberta

Roberta Saba
Roberta Saba

Gluten free food blogger Ciao a tutti, sono Roberta ho 35 anni e sono una gran chiacchierona. Amo viaggiare, scoprire, creare, leggere e sono curiosa, molto curiosa!! Uno dei miei hobby è cucinare e mangiare bene.

10 Comments

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.