Viaggio in Messico consigli e suggerimenti

viaggio in messico consigli Viaggio in Messico consigli e suggerimenti per visitare luoghi unici e godere a pieno di tutte le meravigliose bellezze artistiche e naturali che questo paese offre.

Viaggio in Messico consigli utili per tutti quelli che desiderano andare a visitare questo Stato così affascinate e ricco di storia.

Viaggio in Messico consigli per chi vuole vedere e vivere le meraviglie della natura che questo Paese offre.

Carissime lettrici e lettori dopo tutto questo freddo, mi sembra giusto riscaldare l’anima con un bel viaggio al calduccio… Quindi prepariamo i costumi da bagno per vivere un’esperienza davvero unica; il bagno nei bellissimi cenotes messicani. I Cenotes sono delle grotte di origine calcarea piene di acqua dolce. Una vera meraviglia della natura. Ce ne sono molti in Messico, soprattutto nella penisola dello Yucatan. Prima dei tuffi però facciamo  il cambio dei soldi… Il cambio è ottimo, 1€ = 23,54 peso messicano.

Ora siamo pronti a partireper il nostro viaggio in Messico!

Prima tappa della vacanza è Rio Lagartos, la favolosa laguna rosa vicino al villaggio di Las Coloradas. Arriviamo dopo circa 3 ore di macchina, la prima parte di strada tutta in autostrada, la seconda passiamo in mezzo ai paesi. La laguna rosa non è proprio vicinissima da raggiungere, ma merita sicuramente di essere vista perchè è davvero suggestiva.

Ci rimettiamo in macchina e dopo un’ora e mezza siamo a Valladolid. La città possiede un patrimonio turistico importante, non si può non citare la cattedrale (Catedral de Nuestra Señora de la Asunción), grandiosa opera rimasta incompiuta, in particolare a causa dello spostamento della capitale del regno a Madrid: tale avvenimento distolse l’interesse dalle opere allora in costruzione a Valladolid, come appunto la cattedrale. Inoltre il grande incendio del 1561 costrinse a convogliare i fondi disponibili alla ricostruzione della città. Il giorno dopo andiamo a vedere il sito di Chichen Itza (40 minuti da Valladolid). Per entrare impieghiamo circa  2 ore, quindi vi consiglio di acquistare i biglietti in anticipo. Una volta entrati abbiamo preso una guida italiana. Questo è un importante complesso archeologico maya, intorno si respira aria di battaglie, sacrifici agli dei, tutto è un richiamo di questa antica civiltà. Il sito comprende numerosi edifici, rappresentativi di diversi stili architettonici; fra i più celebri si possono indicare la piramide di Kukulkan (nota come El Castillo), l’osservatorio astronomico (il Caracol) e il Tempio dei guerrieri. Se volete acquistare qualche souvenirs potete sbizzarrirvi con gli oggetti artigianali presenti sui numerosi banchetti all’interno del sito. Finita la visita ci dirigiamo verso il cenote Ik-Kil, a 5 minuti da lì .Un luogo incantato… cascate, piante esotiche, uccelli selvatici, un vero paradiso.

Viaggio in Messico cosa mangiare: tra i piatti principali e maggiormente noti della cucina messicana ricordiamo il guacamole, una salsa a base di avocado, cipolla, lime e in alcuni casi tabasco, che viene solitamente servita come antipasto accompagnato a tortillas (piadine di farina di mais morbide) e nachos. Tra i secondi, segnaliamo il burrito, composto da tortillas arrotolate e riempite con carne cotta con cipolla, spezie e salse piccanti; il tutto servito solitamente con riso e fagioli.

Per terminare questo giro, ci dirigiamo la mattina seguente verso il sito archeologico di Uxmalproclamato patrimonio dell’umanità dall’UNESCO.

Il sito si trova in mezzo alla foresta e una volta saliti sulla piramide si gode di una vista eccezionale! Se avete in programma un bel viaggio in Messico vi consiglio di dare un’occhiata alle Offerte Alpitour e troverete informazioni e  proposte molto interessanti ed utili per organizzare al meglio il vostro viaggio nel paese dei Maya.

Credo di avervi scaldato abbastanza portandovi in Messico con me. Seguitemi perchè ho nuove meravigliose mete da suggerirvi!

Eleonora


Tips of the day:

Vi è piaciuto il post di oggi sul viaggio in Messico? Considerate che ogni viaggio rappresenta un bagaglio unico di profumi, paesaggi, tradizioni ed emozioni. Non rinunciate mai, se potete, a partire alla scoperta del nostro favoloso pianeta.

Volete regalarvi un trattamento quotidiano, comodamente sul divano di casa, per un viso tonico e giovane? Vi consiglio Panasonic Advanced Beauty

Quale sport scegliere? La scelta è vastissima ma vi consiglio di provare il metodo Pilates


Trip to Mexico:  useful tips for all those who wish to visit this country so fascinating and rich in history.

Dear readers after this cold season, it seems right to warm up the soul with a nice trip to the warmth … So we prepare swimwear for a truly unique experience; a swim in the beautiful Mexican cenotes. The Cenotes are limestone caves full of water. A true wonder of nature. There are many in Mexico, especially in the Yucatan peninsula. Before the dives, however, we have change our money into the local currency… The exchange rate is excellent, 1 € = 23.54 Mexican peso.

First stop of the holiday is Rio Lagartos, the fabulous pink lagoon near the village of Las Coloradas. We arrive after about 3 hours by car, the first part of the road on the highway, the second we pass through the countries. The pink lagoon is not really close to reach, but it certainly deserves to be seen because it is really suggestive.

We get back in the car and after an hour and a half we are in Valladolid. The city possesses an important tourist patrimony, one can not but mention the cathedral (Catedral de Nuestra Señora de la Asunción), a grandiose work left unfinished, in particular due to the displacement of the capital of the kingdom in Madrid: this event removed interest from the works then under construction in Valladolid, just like the cathedral.

In addition, the great fire of 1561 forced to channel the funds available for the reconstruction of the city. The next day we go to see the site of Chichen Itza (40 minutes from Valladolid). It takes about 2 hours to get in, so I recommend buying tickets in advance. Once we entered, we took an Italian guide. This is an important Mayan archaeological complex, around you can breathe air of battles, sacrifices to the gods, everything is a call of this ancient civilization. The site includes numerous buildings, representative of different architectural styles; among the most famous we can indicate the pyramid of Kukulkan (known as El Castillo), the astronomical observatory (the Caracol) and the Temple of the warriors. If you want to buy some souvenirs you can indulge yourself with the craft items on the many banquets on the site. After the visit we head towards the cenote Ik-Kil, 5 minutes from there. An enchanted place … waterfalls, exotic plants, wild birds, a real paradise.

Trip to Mexico culinary tips: among the main and most famous dishes of Mexican cuisine we have the guacamole, a sauce based on avocado, onion, lime and in some cases Tabasco, which is usually served as an appetizer accompanied with tortillas (piadine soft corn) and nachos. Among the latter, we point out the burrito, consisting of tortillas rolled and filled with cooked meat with onions, spices and spicy sauces; everything is usually served with rice and beans. To end this tour, we head the following morning to the archaeological site of Uxmal, proclaimed World Heritage Site by UNESCO.

The site is located in the middle of the forest and once you get on the pyramid you can enjoy an exceptional view! If you are planning a nice trip to Mexico take a look at the Alpitour Offers and you will find very interesting information and proposals.

I think I warmed up enough to take you to Mexico with me. Follow me because I have new wonderful destinations to suggest!

Eleonora


Tips of the day:

Each trip represents a unique baggage of perfumes, landscapes, traditions and emotions. Never give up, if you can, starting to discover our fabulous planet.

Do you want to treat yourself to a daily treatment, comfortably on the sofa at home, for a tonic and young face? I recommend Panasonic Advanced Beauty

Which sport to choose? The choice is vast but I suggest you try the Pilates method


pics: pixabay

viaggio in messico consigli

viaggio in messico consigli

viaggio in messico consigli

viaggio in messico consigli

viaggio in messico consigli

viaggio in messico consigli

Eleonora Ciocci
Eleonora Ciocci

Travel blogger Ciao a tutti! Mi chiamo Eleonora ed amo viaggiare. La citazione che mi guida è: “Quando vivi in un posto a lungo diventi cieco perchè non osservi più nulla. Per questo viaggio, per non diventare cieco”.

17 Comments

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.