Viaggio in Islanda

Viaggio in Islanda, una terra magnifica dove è possibile assistere a fenomeni naturali incredibili. Partiamo insieme per un viaggio mozzafiato!

Viaggio in Islanda…  amiche ed amici, prima che arrivi l’ inverno inoltrato, voglio portarvi in una piccola ma sorprendente terra lontana… andiamo in Islanda! Questa terra vi stupirà per la sua varietà naturale, ogni giorno il paesaggio è completamente diverso dal giorno prima, in pochi km si passa dal verde infinito delle praterie, alle colate di lava vulcanica, dal bianco candido del 3° ghiacciaio più grande del mondo alla potenza di geyser che “sparano” l’acqua a decine di metri d’altezza. Il viaggio in Islanda ha una durata di 6 h 15 minuti, con partenza da Roma, con 1 o più scali e si arriva direttamente nella capitale Reykjavík. Qui i monumenti principali sono il parlamento, il duomo, il porto e la chiesa di Hallgrimskirkja che con la sua torre di 73 metri è l’edifico più alto dell’Islanda, per chi vuole si può salire fino in cima con un comodo ascensore e godere di una vista su tutta la città e la sera, nel quartiere di Laugavegur, c’è la più alta concentrazione di bar e discoteche del Paese; più di 100 locali che attirano nei weekend tutti i giovani dell’Isola dove la vendita di alcool però è vietata. Dopo una bella dormita vi sonsiglio di prendere una Jeep e raggiungere, il parco di “Thingvellir”  ad appena 40 km dalla Capitale. Il parco è patrimonio dell’Unesco ed è possibile vedere quello che per anni a scuola il prof di fisica ha provato a spiegarci: il fenomeno della divisione delle placche tettoniche, faglie profonde e ampie nella terra, attenzione quindi a dove mettere i piedi! Sempre spostandoci con la Jeep ci spostiamo a  Dettifoss dove c’è la regina delle cascate d’Europa! La più potente in assoluto del nostro continente con picchi d’estate di 1,5 milioni di litri di acqua al secondo! L’acqua fa un salto di 44 metri. Infine, come ultima tappa delnostro viaggio in Islanda è Akureyri. Con i suoi 20.000 abitanti, Akureyri è la seconda area urbana del Paese. Qui siamo appena a 100 km a sud del circolo polare artico! Questo significa che d’estate si verifica il famoso fenomeno del “sole di mezzanotte” con giornate praticamente eterne con il sole che non sparisce quasi mai completamente, un’emozione da provare almeno una volta nella vita! Vi ricordo che la valuta islandese non è reperibile in Italia, 1€ sono circa 125 corone Islandesi.Vi portare con se gli Euro da cambiare sul posto, gli uffici di cambio (il primo che incontrerete è esattamente all’uscita dal corridoio dei gate aeroportuali; impossibile mancarlo) sono operanti in tutte le banche islandesi e sono generalmente aperti nei giorni feriali dalle 9,15 alle 16,00. Ora avete tutte le informazioni necessarie per organizzare il vostro viaggio in Islanda.

Eleonora

 

Hello dear friends, before the winter comes in, I want to take you to a small but surprising land… we go to Iceland! This land will surprise you for its natural variety, every day the landscape is completely different from the day before, in a few km you will pass from the infinite green of the prairies, to the volcanic lava flows, the white of the 3rd largest glacier in the world, to the power of geysers that “shoot” the water at tens of meters of height. The trip to Iceland lasts 6 hours 15 minutes, departing from Rome, with 1 or more stops and arriving directly into Reykjavík capital. Here the main monuments are the parliament, the cathedral, the harbor and the church of Hallgrimskirkja which with its 73 meter tower is the tallest building in Iceland, for those who want to climb to the top with a comfortable lift and enjoy a view across the city and in the evening, in the Laugavegur district, there is the highest concentration of bars and discos in the country; more than 100 locals that attract all the young people on the island on weekends where alcohol sales are forbidden. After a good night’s sleep I can take a Jeep and reach the “Thingvellir” park just 40 km from the capital. The park is UNESCO World Heritage Site and you can see what the physics professor tried to explain to us for years at school: the phenomenon of the tectonic plaque division, deep and wide faults in the earth, be careful where to put your feet! Always moving with the Jeep we move to Dettifoss where there is the queen of Europe’s waterfalls! The most powerful of our continent with summer peaks of 1.5 million gallons of water per second! Water drops to 44 meters. Lastly, as the last stage of travel to Iceland is Akureyri. With its 20,000 inhabitants, Akureyri is the second urban area in the country. Here we are just 100 km south of the Arctic Circle! This means that in the summer there is the famous “midnight sun” phenomenon with almost eternal days with the sun that never disappears completely, an emotion to try at least once in life! I remember you that the Icelandic currency is not available in Italy, 1 € is about 125 Icelandic crowns. You bring with the Euros to be replaced on the spot, the exchange offices (the first you will encounter is exactly at the exit from the airport gate corridor , can not be missed) are operating in all Icelandic banks and are generally open on weekdays from 9.15 to 16.00. Now you have all the information you need to organize your trip to Iceland.

Eleonora

ISLANDA iceland-2064170_1920 iceland-2111811_1920 reykjavik-1103888_1920 tectonic-plates-569347_1920

ph: www.pixabay.com

Eleonora Ciocci
Eleonora Ciocci

Travel blogger Ciao a tutti! Mi chiamo Eleonora ed amo viaggiare. La citazione che mi guida è: “Quando vivi in un posto a lungo diventi cieco perchè non osservi più nulla. Per questo viaggio, per non diventare cieco”.

1 Comment

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.