Sarteano e gli scacchi viventi

A Sarteano, delizioso borgo toscano nella provincia di Siena, due “Nobili” della famiglia Monaldeschi hanno fatto il loro debutto in società nella partita di scacchi viventi! Ve li presento!

In Toscana, nella provincia di Siena c’è un piccolo borgo; Sarteano, dove io ed il mio cavaliere abbiamo la fortuna (lui ha sangue toscano visto che la “su mamma” era di Sarteano) di avere una casetta piccola piccola dove ci piace scappare ogni tanto per rilassarci e godere le bellezze di questi luoghi meravigliosi. Quest’anno abbiamo avuto l’onore di essere scelti per partecipare al corteo storico ed alla partita di scacchi viventi che si svolge ogni anno nella nostra contrada, quella di San Lorenzo. Io e Maurizio rappresentavamo i nobili della famiglia dei Monaldeschi. L’altra famiglia  era quella dei Piccolomini, della contrada di San Martino. Una sfida
secentesca: due famiglie nobili in lite per il castello delle Moiane. La partita di scacchi viventi avviene di fronte alla Collegiata di San Lorenzo,  in una scacchiera gigante dove le “pedine”
sono rappresentate da giovani con bellissimi costumi, con un salto
indietro nel tempo di almeno quattrocento anni. Un tripudio di
colori, tamburi, bandiere di tutte e cinque le contrade all’interno di
una piazza raccolta e suggestiva.
Devo dire che è stato emozionantissimo indossare questi abiti meravigliosi e partecipare a questa manifestazione, respirare tradizioni, storia e l’atmosfera quasi magica che si crea grazie al lavoro, all’entusiasmo, ed alla cura che, soprattutto i giovani sarteanesi, dedicano a questi eventi. La partita è stata vinta dalla famiglia Trinoresi di Sant’Andrea e poi tutti insieme siamo andati a festeggiare nel suggestivo ristorante Chiostro Cennini a pochi passi dalla piazza e praticamente sotto casa nostra! All”interno di antiche cantine è stato allestito il banchetto, ricchissimo di prelibatezze locali, preparate dalle dame della contranda, e fiumi di vino, ovviamente toscano!
Noi ci siamo divertiti moltissimo e se non fosse per il caldo (che io e Maurizio soffriamo da morire!!) avremmo partecipato volentieri anche alla tradizionale e storica giostra del saracino; il palio che si svolge il 15 agosto nel centro storico di Sarteano, con dame,cavalieri e cavalli, ma gli abiti, meravigliosi, sono di velluto pesantissimo e rischieremo di collassare dopo pochi minuti!!
Se vi trovate da quelle parti non perdetevela perchè è davvero emozionante!
Esmeralda

In Sarteano, a delicious Tuscan village in the province of Siena, two “Nobles”
of the  Monaldeschi family made their debut in society in the game of  living
chess
! Let me introduce the to you!! 

Me and Maurizio, my fiancé, we represented the noble family of Monaldeschi. The other family was that of the Piccolomini, the district of San Martino. A seventeenth-century challenge: two noble families in dispute in the castle of Moiane. The
game of living chess takes place in front of the Collegiate Church of
San Lorenzo, in a giant chess board where the “pawns” are represented by
young men with beautiful masks, with a step back in time of at least
four hundred years. 

Esmeralda

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

27 Comments
  1. Che bellissima esperienza Esmeralda, ho visto su Fb alcune immagini. Siena e provincia sono favolose, ma i Piccolomini sono quelli della biblioteca che c'è nel Duomo di Siena? L'ho visitata più volte e la adoro

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.