In vacanza con il cane

This post is also available in: English (Inglese)

In vacanza con il cane. Oggi fortunatamente possiamo decidere di portare il nostro fedele amico con noi anche durante le ferie. Al mare, in montagna, al lago… basta sapersi organizzare nel modo giusto.

in vacanza con il cane

In vacanza con il cane. Un’esigenza di moltissimi, visto il numero di persone che oggi possiede un cane.

E proprio grazie a questo aumento vertiginoso di amici a quattro zampe nelle famiglie che il mondo del turismo si è adeguato ed organizzato per poter accogliere nel modo migliori i nostri cani e non solo.

Fino a pochissimo tempo fa era davvero difficile pensare di andare in vacanza con il cane, ora invece ci sono moltissime strutture turistiche dove poter portare i nostri amici pelosi.

Quest’ano infatti, la nostra dolcissima Uffa  è venuta con noi ad Ischia, a Venezia ed in Toscana. Basta scegliere le strutture giuste ed organizzarsi per il viaggio.

Se il cane è di piccola taglia, basta una borsa dove lui possa stare comodo quando ci si sposta, magari con il traghetto o sui mezzi pubblici ma anche quando si va al ristorante. Portare sempre la ciotolina per l’acqua, io ne ho comprata una comodissima in lattice che si chiude e può stare anche dentro una tasca, magari insieme a qualche biscottino per coccolarli se sono nervosi o stanchi.

Io porto sempre con me uno zainetto per Uffa dove metto croccantini, un asciugamano, fazzoletti umidi ed un suo pupazzo. In inverno anche cappottino e copertina. Devo essere certa che in ogni situazione lei stia bene.

In  vacanza con il cane bisogna ovviamente pensare alle esigenze dei nostri cuccioloni; momento della pappa, dei bisogni e della passeggiata.

Uffa è stata sull’aliscafo per andare ad Ischia, sul vaporetto a Venezia, sul treno in Toscana e si è comportata sempre benissimo quindi stiamo già pensando ad altri viaggetti insieme a lei.

Andare in vacanza con il cane è bellissimo e ne abbiamo avuto prova questa estate,  passata in Toscana a Sarteano dove tutti i giorni eravamo in piscina ed Uffa con noi.

Presso l’Agriturismo Stigliano gli animali sono i benvenuti e così lei ha potuto scorrazzare tutto il tempo sul praticello verde rincorrendo farfalle e insetti vari.

Avere un cane è bellissimo, ma richiede anche sacrificio ed impegno. Non è un giocattolo e va curato e rispettato… sempre!

Esmeralda

Tips of the day:

Se avete intenzione di prendere un cane, mi raccomando andate al canile! La mia Uffa l’ho presa qui.

Come esaltare l’abbronzatura ancora per qualche giorno?Usando i prodotti giusti: guardate i consigli su detersione viso e tintarella ed  indossando i capi giusti come un vestito bianco a fiori trasparente.

Esmeralda Evangelista
Esmeralda Evangelista

Beauty blogger, fashion blogger, fashion events Roma Sono Esmeralda, cugina di Francesca e sorella di Gianluca! Sono femmina e come tutte le femmine che nessuno si azzardi a non farmi studiare una qualsiasi vetrina con abiti, borse, scarpe e gingilli vari. Anche quella gran sfigata di Cenerentola ha puntato tutto su una scarpina e guardate cosa ha acchiappato: principe e regno con tanti omini e donnine che le lustrano le scarpe e le stirano i vestiti!

7 Comments
  1. Uffa: che nome adorabile e originale per un cane! È vero, chi decide di prendere con sé un animale deve rispettarlo e prendersene cura in ogni momento, non solo quando fa più comodo… Per fortuna sempre più strutture stanno aprendo le proprie porte agli animali, agevolandoci molto la vita! Ottima l’idea della borsa con tutto il necessario, da portare sempre con sé, e anche la ciotolina in lattice richiudibile!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.