Dove mangiare a Mumbai

This post is also available in: English (Inglese)

Continuiamo il nostro giro per l’India ed in particolare di Bombay. Oggi vi consiglio i tre posti dove mangiare a Mumbai. Alternerò cibo da cartolina a ristoranti in cui si mangia gomito a gomito con local. Perchè non c’è cosa più bella che conoscere un posto per quello che è realmente.

Dove mangiare a Mumbai? Perchè quando si viaggia in India è importante provare anche i suoi sapori.
Quindi oggi continuiamo il nostro giro per Bombay che è iniziato qui e voglio suggerirvi tre posti dove mangiare a Mumbai.

La scorsa settimana vi avevo raccontato della slum ( potete leggere l’articolo qui se ve lo siete perso) ed ecco che riprendo l’argomento India anche da un punto di vista food.

Questi sono posticini dove noi siamo stati e non vediamo l’ora di consigliarvi perché rappresentano il giusto mix culinario.

Alternerò cibo da cartolina a ristoranti in cui si mangia gomito a gomito con local.

Perché non c’è cosa più bella che conoscere un posto per quello che è realmente.

Nella scelta di dove mangiare a Mumbai,iniziamo con una birreria di produzione indiana in cui potete consumare cibo degno delle più belle foto di Instagram.

La birreria Effingut si trova a pochi passi dal Gateaway from India. Per i consigli del menu c’è l’imbarazzo della scelta: l’importante è osare con spezie e piccante!

Pronti per un pasto completo? Il Symphony Restaurant è il posto perfetto. Noi ci siamo arrivati grazie ai preziosi consigli di un gentilissimo signore che si è fatto più di venti minuti a piedi solo per accompagnarci .
Come ci ha detto il manager del Symphony “Il cibo prodotto in questa cucina è creato, piuttosto che cucinato con molta cura e attenzione ai dettagli. La quantità di preparazione necessaria per creare anche i piatti più basilari è ciò che rende Symphony diverso. La passione e l’energia che hanno messo nella creazione di cibo, rende l’esperienza di mangiare qui indugiare nella tua memoria.”

E’ il momento di passare ai dolci: Theobroma è il meglio di Mumbai. Sin dalla sua apertura nel 2004 ha presentato una grande varietà di torte e proprio per questo motivo è diventato conosciuto: tortini, crostate, torte alla mousse, cupcakes, biscotti, cheesecake, brownies. Ma non solo, la loro gamma di pane artigianale, che comprende la multicereali, la farina integrale, l’aglio, il masala, sono fatti in modo squisito: ti fanno desiderare di più.

Se devo essere sincera però vorrei fare una piccola nota: i luoghi dove mangiare a Mumbai stati suggeriti tutti da abitanti locali che Lucio conosce… tra i suggerimenti c’erano anche i stupendi ristoranti all’interno del Taj Mahal
ma rendendoci conto della povertà di questa città ci sembrava veramente fuori luogo spendere cifre esorbitanti per una cena per due persone quando una famiglia avrebbe usato gli stessi soldi per vivere un mese.

Abbiamo deciso quindi di abbandonare, per questa volta, l’extra lusso e viverci la città. Ma non temete, se seguirete i nostri consigli sarete più che soddisfatti.
Alessia Lo Re

Alessia Lo Re
Alessia Lo Re

Fashion, fashion blogger, fashion events Pensare di descrivermi in un solo aggettivo mi risulta veramente difficile…dovrei usarne qualcuno di più…ma si partirebbe sempre dallo stesso punto: io sono un vulcano di energie!

13 Comments
  1. mi ha sempre incuriosito il cibo indiano, trovo che siano piatti speziati e particolari, o lo ami o lo odi, non ci sono alternative

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.