Mustang…lo stallone di Ford galopperà anche in Europa.

Finalmente lo stallone di Ford sbarcherà in Europa. La casa americana ha deciso che il mito iniziato nel 1964, la Ford Mustang, sarà disponibile su mercato ufficiale, fuori dei confini nazionali. E quindi anche in Italia!

C’è voluto tanto tempo, dal lontano 1964 ad oggi questo modello Ford non aveva mai lasciato i confini nazionali. La Mustang non veniva venduta al di fuori degli USA. Gli esemplari in giro per il mondo sono stati importati privatamente da tutti quelli che l’hanno desiderata. Questa ultima serie invece sarà in vendita presso la rete Ford mondiale. Per me è una bellissima notizia, adoro questa vettura dalla sua prima serie, che a dire il vero è proprio quella che preferisco. Certo non potrà essere la mia prossima automobile, le mie finanze ancora non me lo permettono, ma certamente sarà piacevole vederne sfilare qualcuna per le strade di Roma. Ford ci ha invitato agli Internazionali d’Italia di Tennis, per presentarci l’ultima versione del suo puledro selvatico. Le immagini parlano da sole, la linea, l’aerodinamica e questo magnifico giallo sono un ottimo trampolino di lancio nel mercato mondiale. Il fascino della Mustang rimane intatto nonostante l’età. Dopo aver assistito alle semifinali del torneo di tennis,  è iniziata la conferenza stampa, dove con sorpresa, Ford non ha semplicemente presentato una nuova vettura, ma ha tenuto a puntualizzare un nuovo messaggio. Non solo autoveicoli, ma sopratutto stile di vita, simbolo di famiglia, di design. Basti pensare che  Ford ha presentato al Salone del Mobile di Milano nel 2013, una serie di oggetti di arredamento ispirati e composti dagli stessi materiali delle autovetture. Addirittura un concorso di moda con giovani designer emergenti, alla Hong Kong Fashion Week di quest’anno, per realizzare abiti con le stoffe dei sedili delle vecchie auto.  Un eccellente esempio di ecostenibilità. Questo è il nuovo obiettivo perseguito da Ford, ampliare il campo di interesse intorno a questo storico marchio, con iniziative nuove e spesso sorprendenti, ma senza dubbio efficaci. Sono molto soddisfatto che la Mustang sia uscita dal guscio protettivo e sia ora disponibile sul mercato mondiale ma spero tanto che Ford ci inviti presto a provarla su strada, il cavallo selvatico deve essere domato.
Buona strada.

Gian Luca Evangelista


Finally the Ford stallion will land in Europe. The American company has decided that the Ford Mustang born in 1964 will be available on the official market, across national borders.


In fact, the Mustang was not available outside the US.  This latest series instead will be on sale for the Ford world network. For me it’s great news, I love this car since its first series, which actually is the one I prefer. Certainly, it will not be my next car, my finances still will not let me buy it , but for sure it will be nice to see some of these beautiful cars conquer the streets of Rome. Ford invited us to the Italian International Tennis Championships, to introduce the latest version of its wild colt. The images speak for themselves, the line, the aerodynamics and this magnificent yellow shade are a great milestone into the world market. 
I very much hope that Ford will soon invite us to test it on the road, the wild horse has to be tamed.
Enjoy!


Gian Luca Evangelista




Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

28 Comments
  1. Questa sì che è una bella notizia, anche a me piace molto questa vettura! Al dire il vero sono un pò ignorante in materia e non sapevo manco non fosse venduta al difuori degli States ^^'

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.