la migliore assicurazione auto, come scegliere quella giusta

This post is also available in: English (Inglese)

Oggi vi do qualche idea su come scegliere la migliore assicurazione auto evitando errori o, ancor peggio, truffe.  Già perché in Italia è ancora troppo facile incappare in compagnie assicurative inesistenti.

Se volete qualche consiglio utile su come scegliere la migliore assicurazione auto  vi conviene leggere questo post.

Le tariffe relative alle assicurazioni auto sono in costante incremento: in media l’assicurazione per una macchina ha un prezzo di 420 euro, ma in alcune zone d’Italia supera addirittura i 600 euro. Ecco che emerge l’esigenza di risparmiare, senza però prendere fregature – e soprattutto sul web bisogna fare davvero attenzione. In questo post vi darò alcune dritte per scegliere la migliore assicurazione auto, evitando costi eccessivi o truffe.

Utilizzare il web per risparmiare sull’auto RC

Oggi abbiamo una disposizione eccezionale per il risparmio di denaro: il web, un vero e proprio contenitore ricco di opzioni utili. Come usarlo per abbattere i costi dell’RC auto?

Oltre a poter semplicemente verificare tutti i prezzi sulle pagine web delle singole compagnie assicurative, si può anche individuare l’assicurazione auto più conveniente su comparatori come Facile.it: questi portali, difatti, selezionano direttamente le offerte migliori e le mettono a confronto sul proprio sito, così da semplificare la scelta agli utenti.

Evitare la truffa delle compagnie inesistenti

La corsa al risparmio, come sempre, ha stuzzicato le attenzioni dei truffatori, i quali hanno subito captato la possibilità di arricchirsi alle spalle degli onesti cittadini. In tal senso bisogna stare molto attenti alle truffe delle compagnie assicurative fantasma: quest’ultime offrono polizze e assicurazioni davvero convenienti e a prezzi stracciati, salvo poi rivelarsi ditte del tutto inesistenti. Ecco perché bisogna per prima cosa verificare che la compagnia esista davvero, proprio per evitare di cadere in questo pericoloso (e costoso) tranello. È una dritta che viene direttamente dall’Unione nazionale consumatori, la quale raccomanda anche i siti di comparazione già citati: il motivo? Qui le compagnie assicurative sono tutte testate e certificate.

Garanzie accessorie: sì o no?

Le garanzie accessorie sono indubbiamente un costo extra, ma in alcuni casi si rivelano utili e dunque un investimento che vale la pena di affrontare se si vuole la migliore assicurazione auto. Purtroppo, una garanzia potrebbe convenire ad una persona, e essere sconveniente per un’altra: prima di sceglierle, quindi, ogni automobilista dovrebbe sempre valutarle e rapportarle al proprio caso. Questo vale ad esempio per extra come la copertura dagli incendi e dal furto: entrambe da valutare in base alla propria situazione, al valore dell’auto e alla città presso la quale si risiede.

Perché scegliere l’RC auto con black box?

Per quanto riguarda le assicurazioni con scatola nera, attualmente è in corso una procedura per farle diventare obbligatorie, ma al momento sta a noi scegliere se affidarci o meno alla soluzione dotata di black box. Perché conviene? Perché così la compagnia sa per certo che la nostra guida verrà monitorata da questo dispositivo elettronico, mettendosi al riparo dagli eventuali tentativi di truffa. In questa situazione, la compagnia può permettersi di abbassare un po’ il costo della propria assicurazione: in base alle rilevazioni statistiche, in media è possibile risparmiare circa 100 euro ogni anno.

Spero che questi consigli su come scegliere la migliore assicurazione auto vi siano utili!


Tips of the day:

  • Un consiglio scontato ma sempre utile: la migliore assicurazione auto è chi è alla guida. Evitate di guidare se avete bevuto, siete stanchi o semplicemente non ci vedete bene!
  • Se sete a dieta e volete qualche idea su cosa preparare stasera, seguite la ricetta del piatto unico estivo
  • Volete che i vostri figli si facciano una cultura divertendosi? Portateli alla mostra di Monet.

migliore assicurazione auto

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

21 Comments
  1. E’ prezioso questo post, scegliere l’assicurazione giusta non è mai semplice e come dici tu, le truffe sono all’ordine del giorno…Al prossimo rinnovo consulterò per prima cosa il comparatore di prezzi, è effettivamente una buona abitudine e risparmiare non mi dispiace affatto!

  2. Ottimi consigli, hai ragione il campo delle assicurazioni non è sempre chiaro, io per paura di non incappare in errori o truffe, chiedo sempre consiglio a mio papà
    P.S. che bella la Mustang
    Alessandra

  3. Menomale che dell’assicurazione dell’auto se ne occupa mio marito, io non ci capisco niente. Passerò questo post a mio marito… grazie!

  4. Sai che è pieno di veicoli senza assicurazione che circolano felicemente? Per questo abbiamo anche la copertura per i sinistri causati da questo delinquenti

  5. Hello
    Wowww FRancesca this is a stunning car and you look beautifully inside it.
    As for auto insurance, it is I who always try to compare prices between several insurance companies, mine is Liberty and I am quite satisfied. Yes by the net we have to be careful with the ghost companies.

    xoxo

    marisasclosetblog.com

  6. Ogni anno non si mai quale offerta e assicurazione e ideale per le nostre tasche.
    Grazie per il tuo consiglio per questo risparmio

  7. Grazie per queste utili informazioni. Io mi trovo bene con la mia assicurazione, anche perchè siamo assicurati da decenni e non abbiamo mai avuto problemi.

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.