Come si fa la cheesecake!

Con grande emozione inizio la rubrica food! Oggi vediamo come si fa la cheesecake! E’ da pochi
mesi che La Marinella ha aperto i battenti e già i clienti mi chiedono della
cheesecake prima ancora di prendere posto a tavola!

Ho pensato di inserire questo dolce a freddo nel menu
poiché non viene proposto da nessun ristorante della zona ed è invece un
dessert buono e fresco, grazie non solo a panna e formaggio, ma alla copertura
di frutta variabile a piacere e secondo la stagione che lo rende ogni volta
diverso. Ed ogni volta è stato un successo. 
Per me è una vera soddisfazione!
La mia versione di cheesecake si differenzia dalla classica newyorkese poiché non prevede l’aggiunta di uova e quindi non va
cotta. Più facile di così!
Provate a farlo anche voi con:  (ingredienti per  12 persone)
  • ·        
    2 Confezioni di Philadelphia Classico da 250 gr.
  • ·        
    200 ml di Panna fresca da montare non zuccherata
  • ·        
    300 gr. Di Biscotti Digestives (Mc Vities)
  • ·        
    100 gr. di burro
  • ·        
    120 gr. di zucchero a velo
  • ·        
    2 bustine di vanillina
  • ·        
     3 fogli
    di colla di pesce
  • ·        
    Una tortiera apribile di almeno 24 cm di
    diametro e carta da forno

PREPARAZIONE:
Mettete a bagno la colla di pesce in una ciotola con acqua
fredda per circa 10 minuti. Nel frattempo tritate i biscotti fino a farli
diventare polvere. Sciogliete il burro senza farlo soffriggere, nel microonde o
a bagnomaria, ed aggiungetelo ai biscotti tritati mescolando bene. Versate il composto
ottenuto nella tortiera precedentemente foderata con un disco di carta da forno
e livellatelo pressandolo bene (dovrà risultare omogeneo e ben compatto) quindi
ponetelo in frigorifero. Strizzate la colla di pesce e mettetela in un
pentolino con un goccio di panna e la vanillina e fatela sciogliere a fuoco
lento. Una volta sciolta mettetela a raffreddare. Prendete una ciotola capiente
e metteteci la Philadelphia con 50 gr. di zucchero a velo e, con l’aiuto di una
frusta elettrica, sbattete fino a che si sia bel amalgamato. Quindi versate la
colla di pesce e, con l’aiuto di una spatola per dolci) mescolate bene. In
un’altra ciotola mettete la panna e i restanti 70 gr. di zucchero a velo e
montatela a neve ben ferma. Incorporare ora la panna montata alla Philadelphia,
utilizzando sempre la spatola, mescolando dal basso verso l’alto per non
smontare la panna e continuare fino a che il composto risulterà soffice, lisco
e setoso. Versare infine nella tortiera e livellare bene il tutto. Riporre in
frigorifero per almeno 4 ore, quindi guarnire a piacimento con Nutella, frutta
fresca o confetture.
I topping preferiti dai miei clienti?
·        
Fragole fresche in gelatina trasparente
·        
Pesche fresche o sciroppate in gelatina
trasparente
·        
Frutti di bosco freschi in gelatina rossa
·        
Nutella e Rice Crispies (per veri golosi)
I
thought about putting the cheesecake in my restaurant’s menu because it is not
offered by any restaurant in the area but that it is a good dessert and fresh,
thanks not only to cream and cheese, but the coverage of fruit varies according
to the season and enjoy it makes it different every time. And each time it was
a success. For me it is a real pleasure!
My
version of cheesecake is different from the classic New Yorker version because
it does not require the addition of eggs and therefore should not be cooked. As
easy as that!

What you need:
  • •       
    2 Bottles of Philadelphia Classic 250 gr.
  • ·        
    200 ml fresh cream to assemble unsweetened
  • •       
    300 grams. Biscuits Digestives (Ms vities)
  • •       
    100 grams. butter
  • •       
    120 gr. icing sugar
  • •       
    2 packets of vanilla
  • •       
    3 sheets of gelatin
  • •       
    A pan opening of at least 24 cm in diameter and
    baking paper



 How it’s made:
•       
Soak the gelatine in a bowl with cold water for
about 10 minutes.
•       
Chop the cookies until they become dust.
•       
Melt the butter (not cook it) in the microwave
or double boiler, and add it to the crushed biscuits and mix well.
•       
Pour the mixture into the pan previously lined
with a disc of baking paper and press it well (must be homogeneous and
well-compact) then place it in the refrigerator.
•       
Squeeze the gelatin and place in a saucepan with
a dash of cream and vanilla and let it melt over low heat. Once melted put it
to cool.
•       
Take a large bowl and put the Philadelphia with
50 g. powdered sugar and, with the help of an electric mixer, beat until it is
quite mixed.
•       
Then pour the gelatin (with the help of a
spatula cake) and mix well.
•       
In another bowl place the cream and the
remaining 70 gr. powdered sugar and mount until stiff.
•       
Incorporate now whipped Philadelphia, always
using the spatula, stir from the bottom up so as not to remove the cream and
continue until the mixture will be soft and silky.



•       
Finally pour into the pan and level everything
well. Store in the refrigerator for at least 4 hours, then garnish as desired
with Nutella, fresh fruit or jam. Enjoy your cheesecake!

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

75 Comments
  1. Indovina un po'? La cheescake è il mio dolce preferito!! Ho provato più volte a farla ma al posto del Philadelphia (che a me non piace) ho usato il mascarpone e come topping una marmellata di ciliegie con pezzettoni… era buonissima!
    Ti auguro una buona giornata 🙂

    Francesca
    XoXo
    malicesfashionworld.blogspot.it

  2. Se mio marito scopre che avete postato questa ricetta sono rovinata!!! è in assoluto il suo dolce (e forse anche piatto) preferito!!!!
    mi salvo la ricetta..ma forse faccio prima a caricarlo su un treno e portarlo alla Marinella!!!!!! 😀

    un bacione!!!!

    THE CIHC