Blocco temporaneo Instagram: post, likes e commenti

This post is also available in: English (Inglese)

Siamo in tanti a essere incappati nel blocco temporaneo Instagram, nel mio caso oltre ai likes e commenti mi è stata anche bloccata la pubblicazione dei post. Oggi vi racconto come è iniziata la mia disavventura e vi do qualche consiglio per contattare l’assistenza di Instagram.

blocco temporaneo instagram

Siete incappati nel blocco temporaneo instagram? Io sì, non posso mettere likes, commenti e nemmeno pubblicare post, per ben 7 giorni! Olè!

Oggi voglio condividere con voi la mia storia e darvi qualche consiglio sulla base della mia personale esperienza.

Sono ormai al milionesimo blocco e mi sto spazientendo anche perché mi sto rendendo davvero conto che mentre il blog è mio e tutto quello che gli succede dipende da me, non è lo stesso per i social come Facebook o Instagram in cui siamo solo ospiti del Sig. Zuckemberg.

Instagram negli ultimi anni è diventato sempre più popolare soprattutto come forma di business. Io stessa lavoro molto con questo social (@selvaggiacapizzi ora, prima era @dontcallmefashionblogger) anche se il mio fashion blog continua ad essere la maggiore fonte di guadagno.

Blocco temporaneo instagram, come è iniziato

Dopo il mega aggiornamento di luglio 2019 con il quale Instagram ha deciso di fare guerra a chi usa bot per ottenere followers e likes ho fatto la sciocchezza più grande del mondo. Ho deciso che stavo seguendo troppi profili e che dovevo eliminare alcuni di quelli che non vedevo più comparire sul mio feed. Ovviamente ho fatto una scrematura perché Instagram mi stava nascondendo dei profili che invece mi interessavano (chissà perchè….).

In quel preciso istante chi aveva la password del mio account erano i contributors del mio blog, quindi circa 8 persone.

Quindi, armata di sana pazienza, ho iniziato a defolloware i profili che mi interessavano di meno. Contemporaneamente, sapendo che le azioni da fare erano limitate, ho evitato di seguire nuovi profili e ho continuato beatamente a mettere likes sulle persone che seguo ogni giorno (per intenderci sono le mie amiche di social da sempre o quasi).

Sia chiaro che non ho fatto un’azione massiccia, perché la maggior parte dei profili che seguivo continuava a interessarmi.

Dopo qualche giorno è Esmeralda a dover pubblicare sul mio account e lo fa accedendo con le mie credenziali.

Il giorno dopo mi arriva un messaggio che mi intima di modificare la password perché il mio account è stato compromesso. Sembra infatti che io condivida la mia password con app che aiutano a guadagnare followers o mi piace. Ma chi? Esmeralda? E’ un’app? Davvero mi può erogare followers e likes gratis? Non lo sapevo!!!!

Preoccupata di  un hackeraggio, modifico la password direttamente dal PC senza cliccare sul pulsante che compariva sulla app e invio la segnalazione all’help center di instagram senza avere alcuna risposta.

Tranquillizzata di aver fatto tutto per bene riprendo la mia normale attività di likes e commenti (in totale ne mettevo circa 30 al giorno ai profili con cui interagisco di più).

Dopo un giorno, mi vengono bloccati i likes, i commenti e anche la pubblicazione di post.

A questo punto, alcune colleghe mi dicono di contattare l’assistenza inserzionisti Facebook attraverso l’apposita chat e finalmente qualcuno mi risponde e soprattutto cerca di aiutarmi.

L’assistenza Facebook per Instagram risponde….

Ecco i consigli che ho ricevuto dall’assistenza per evitare il blocco temporaneo Instagram:

  • La password deve rimanere in possesso di una sola persona: fatto, pubblico io per gli altri contributors
  • No unfollow, fatto
  • No follow (fatto da un pezzo)
  • No likes e commenti per 24 ore dopo il blocco. Fatto e mi sono creata un profilo privato per commentare chi seguo
  • Collegarsi sempre da un solo device: fatto

Dopo 48 ore (tanto per essere tranquilli) comincio di nuovo a mettere likes e commenti con il mio profilo ufficiale, 20 al massimo.

Il giorno dopo vengo di nuovo bloccata.

Ricontatto l’assistenza e mi viene detto che devono far esaminare il mio caso al team Instagram e che durante le indagini il mio account potrebbe essere disattivato. Cosa???????????????????

Per colpa vostra mi ritrovo a non poter rispettare degli impegni di lavoro e mentre investigate mi bloccate l’account? Non se ne parla proprio.

Ho aspettato lo sblocco delle azioni e ho deciso di non commentare più nessuno con il mio account ufficiale ma solo con quello privato.

Per un paio di settimane le cose funzionano fino a che, dopo aver usato Instagram con la rete mobile mi arriva un altro messaggio di cambio password che stavolta faccio direttamente nella maschera.

Mi accorgo di essere dirottata su una schermata Instagram un po’ strana e ricambio la password dal computer.

Dopo due giorni incappo nuovamente nel blocco temporaneo Instagram e l’assistenza Facebook mi risponde che non possono più aiutarmi e che mi devo inviare la segnalazione attraverso l’app di Instagram. fatto e ovviamente non ho ricevuto risposta.

Morale della favola, sono ancora bloccata, sono arrabbiata nera, Instagram non è un social ma un antisocial e somiglia sempre di più a una dittatura, non sono libera di mettere like o commentare o seguire chi voglio ma devo semplicemente scomparire.

Oppure forse è un chiaro segnale devo adottare le sponsorizzazioni anche su Instagram? Cosa che ho fatto una sola volta e che ha danneggiato pesantemente la mia copertura organica!

Quindi, cosa possiamo fare per evitare il blocco temporaneo Instagram?

Molto semplice: non usare Instagram!

Ma nel frattempo come possiamo crescere su Instagram?

Io vi dico come ho intenzione di procedere: farò crescere il profilo privato @selvaggia_dontcallmefashion e comincerò a usarlo per menzionare il mio account ufficiale.

Vi posso garantire che tutto quello che ho scritto è vero, se vengo bannata da Instagram saprete perché e se, come me, siete stati bloccati scrivetemi che facciamo una bella class action 🙂

Hanno cambiato l’algoritmo e non sanno come gestire i problemi che hanno innescato!

Nel frattempo viva i blog e cominciamo a scoprire il mondo di Tik Tok!

blocco temporaneo instagram

blocco temporaneo instagram

blocco temporaneo instagram

instagram

instagram

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

21 Comments
  1. Purtroppo siamo quasi tutte nella stessa situazione, dicono di voler migliorare le cose, ma non è così, vedo chi utilizza bot non venir bloccato e chi invece non lo fa viene bloccato anche per aver messo due likes in più, a me hanno fatto cambiare password dieci volte in due giorni e solo perché sto facendo pulizia sia tra i followers che tra chi seguo e lo sto facendo senza app, quindi con estrema lentezza, spero risolvano o andiamo presto al manicomio x)

  2. Ma allora non succede solo a me!
    Io sono bloccata su Instagram da qualche giorno, ma a me hanno bloccato solo la pubblicazione dei post e non capisco perchè!
    Io e mio marito abbiamo lo stesso profilo per il nostro sito travel, ma non era mai successo niente, davvero non capisco, nemmeno rubassi qualcosa, mah!

    1. Instagram sta giustamente combattendo tutti i metodi non corretti di crescita, a me non è mai capitato di venir bloccata ma fino a che questi nuovi aggiornamenti non si assestano, crescere è praticamente impossibile….

      1. Sì certo Valentina ma qui il problema è che io sono stata bloccata solo perché condividevo la mia password con i contributors del blog, insomma se crei un algoritmo devi anche essere capace di farlo funzionare bene.

  3. Guarda secondo me Instagram lo stanno demolendo fin da quando hanno cambiato la visualizzazione dei post in ordine cronologico…
    Per quanto mi riguarda io sono stata bloccata almeno una volta più o meno da tutte le parti -non tutte insieme ovviamente- (G+ compreso quando ancora c’era) tranne che su Ig, e non ho la più pallida idea del motivo, ancora oggi: comunque ho sempre fatto ricorso e mi hanno sbloccata dopo uno o due giorni, anche perchè non ho mai usato bot, non pubblico contenuti strani, che cavolo vuoi bloccare, le foto dei fiori??? Boh!
    Comunque al momento io mi ritrovo con Ig che mi funziona bene sia dal telefono che dal tablet ma dal pc no, lì mi risulta come bloccato, ma finchè mi funziona dal tel ho deciso di non far niente, anche se un pò mi rode.
    Però ho sentito un sacco di gente che ha avuto problemi del genere più o meno da quando hanno oscurato i like, mi sa che è proprio un problema interno del sistema che non riesce più a distingure chi usa i bot e chi no e sta facendo questo casino…spero che riuscirai a risolvere presto!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

  4. In effetti Instagram sta davvero diventando una giungle e i blocchi arrivano anche se uno fa azioni molto semplici e senza secondi fini..
    A me è capitato un paio di volte il blocco dei like per 24 ore, ma stavo mettendo like a foto che mi piacevano, ero in vacanza e sai, avevo tanto tempo da guardare profili nuovi, ma Instagram ha deciso che erano troppi!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

  5. Siamo molte allora, so che ci anche svariati aggiornamenti che vogliono fare per così rischiano solo di non far utilizzare l’account alle persone.

  6. ciao cara, grazie innanzitutto per il tuo articolo. Sono nella tua stessa barca e incakkiato nero anche io.

    l problema è che ricevo sempre il messaggio “condividere il tuo account con un servizio che ti aiuta a ottenere più likes o followers viola le linee guida. Ma io non ho MAI in vita mia fatto ciò. Il loro messaggio è fuorviante e continuando a non capire cosa sbaglio continuo a ricevere blocchi. Mi cancelleranno l’account perdendo i miei 42mila followers, ingiustamente.

    Il fatto è che continuo a ricevere blocchi di 1 settimana ma non esagero nel seguire persone o commentare e non ho mai condiviso i miei dati per ottenere piu likes, mai usato un bot!
    Sembra che purtroppo non c`è modo che l’assistenza verifichi la tua situazione per darti feedback in merito sul perche’ mi ribloccano 1 settimana si e 1 no da 1 mese.

    Ad ogni modo lo trovo assurdo anche io: instagram è una piattaforma sociale e io non posso esprimere apprezzamenti, commentare e interagire quanto voglio.

    Non danno feedback poi, continuo a ricevere blocchi senza sapere cosa sbaglio! Pensavo di creare un account 2 anche io , anche se mi da noia tutto questo. Hai suggerimenti darmi? Sembra che le ingiustizie non vengono neanche prese in considerazione o esaminate. Loro bloccano e basta.

    1. Dunque io non ho ancora trovato una soluzione, so solo che uso sempre lo stesso cellulare per collegarmi e che uso solo due reti, quella del wifi di casa e quella della rete mobile ma mi dicono che anche questo è un grosso rischio e che si dovrebbe usare una linea sola. Non commento e non faccio più azioni con il mio account. Ma davvero non so se basta, ah ho anche cambiato lo user id ma non so se serva a qualcosa. Forse conviene anche cambiare password 1 volta a settimana.

  7. Anche io non ho più pace…ho continuamente blocchi da parte di Istgram di una settimana, anche se non faccio uso di bot per aumentare followers o likes. Tutto ciò sta diventando frustrante e lo trovo ridicolo….

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.