Pranzo di Natale senza glutine, idee last minute

This post is also available in: English (Inglese)

Ancora pochi giorni al grande evento!! Ecco a voi alcune idee last minute per il menù del pranzo di Natale senza glutine!!

Da qualche anno preparare il pranzo di Natale senza glutine non è cosa semplice. Non che prima lo fosse, ma con le intolleranze bisogna trovare il giusto equilibrio per non essere ripetitivi, non cucinare sempre le solite pietanze, seguire la tradizione e aggiungere un minimo di creatività e innovazione.

Una cosa che ritengo fondamentale in queste occasioni è quella di cucinare qualcosa che possano mangiare tutti, in modo da non creare disagio e non far pesare alla persona intollerante la dieta senza glutine.

I pranzi e le cene festive, infatti, per chi diventa celiaco in età adulta, possono diventare una vera e propria fonte di stress. Pensate se improvvisamente il giorno di Natale non poteste più mangiare il panettone, il pandoro, il pane che avete sempre mangiato, le lasagne, i fritti in pastella, insomma tutte quelle buonissime specialità che appartengono alla nostra tradizione culinaria ricche di glutine. Come vi sentireste?

A me un po’ pesa tutta questa deprivazione, anche se sono consapevole che è l’unico modo per stare bene. Il benessere aumenta anche quando gli altri, in un momento di festa, cucinano qualcosa pensando alle tue esigenze e condividono il piacere del cibo mangiando una pietanza senza glutine. Ecco perché ho pensato di scrivere per voi la mia ricetta dei cannelloni e quella dei biscotti segnaposto qualora li voleste inserire nel menù per un pranzo di Natale senza glutine.

Ingredienti per i Cannelloni:

1 scatola cannelloni Dialsì (o altro) senza glutine

1 broccolo piccolo

1 patata

50g macinato

olio evo q.b.

sale q.b.

polvere di zenzero (da acquistare in erboristeria)

besciamella senza glutine e senza lattosio

pranzo di natale senza glutine

Preparazione:

Pulite il broccolo e sbucciate la patata, quindi mettete a bollire dell’acqua in una pentola con un po’ di sale. Appena l’acqua inizia a bollire versateci il broccolo tagliato in piccoli pezzi e la patata a dadini, lasciate cuocere per qualche minuto e scolate. In una padella antiaderente fatte rosolare il macinato di manzo con un filo d’olio evo, quindi unite alle verdure, spolverate con un po’ di zenzero e riempite i cannelloni. Disponete i cannelloni ripieni in una teglia da forno, cospargete di besciamella e infornate a 180° per 25-30 minuti. Sfornate, impiattate e servite ben caldi

Per i biscotti segnaposto potete seguire la ricetta della pasta frolla senza glutine di giallozafferano aggiungendo le spezie natalizie come zenzero, cannella e chiodi di garofano. Poi decorate a piacere con glassa e decorazioni di zucchero dando spazio alla vostra fantasia.

Come primo alternativo vi suggerisco di provare anche le crepes senza glutine.

Il mio augurio è che il vostro pranzo di Natale senza glutine diventi ancora più buono con queste semplici idee e le persone con intolleranze possano gioire e condividere i sapori della vostra cucina.

Roberta

Roberta Saba
Roberta Saba

Gluten free food blogger Ciao a tutti, sono Roberta ho 35 anni e sono una gran chiacchierona. Amo viaggiare, scoprire, creare, leggere e sono curiosa, molto curiosa!! Uno dei miei hobby è cucinare e mangiare bene.

8 Comments
  1. I cannelloni così come proposti da te mi sembrano una buona idea non solo per chi è intollerante al glutine ma anche per chi non ha questo problema. I biscotti poi sono da provare assolutamente 🙂
    Maria Domenica

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.