Formaggelle senza glutine, dolce pasquale sardo

Oggi cuciniamo assieme le formaggelle senza glutine. Oggi vi svelo la ricetta di un dolce tipico pasquale sardo! Dalla Sardegna con furore e senza glutine!

Le formaggelle senza glutine sono un primo esperimento per adattare le ricette della cucina sarda alle mie esigenze alimentari gluten free. Questo dolce, tipico della Pasqua, la sua preparazione, sono una tradizione di questo periodo per me che mi porto dietro da quando ero bambina. Gli ingredienti, legati alla produzione lattiero casearia, all’allevamento ovino e alla coltura del grano in Sardegna raccontano la cultura delle persone che hanno vissuto in questa splendida isola.

Le ricette sono arrivate ai giorni odierni tramandate di generazione in generazione, dalle madri alle figlie e nipoti ma anche di casa in casa, grazie ad un sistema di vicinato ancora presente nei piccoli paesi, indice di qualità di vita e relazione fondamentali per la nostra vita. Le formaggelle senza glutine, per quanto riguarda il loro sapore, sono ben lontane da quelle originarie ma devo ammettere che sono un buon compromesso per continuare a gioire di quel rituale tipico della preparazione che inizia dall’acquisto degli ingredienti.

Ingredienti per la pasta:

800 gr di Mix di farine senza glutine

8 albumi di uova fresche

1 cuchiaino di sale

50 gr di strutto

Ingredienti per il ripieno:

1 Kg di formaggio ovino fresco

0,50 gr di zafferano

2 uova fresche

Buccia di 1 arancia

Buccia di 1 limone

150 gr di farina di riso

100 gr di zucchero

La preparazione della pasta prevede il procedimento tipico della pasta fresca, quindi si amalgano insieme gli ingredienti in una spianatoia e si lavorano con le mani sino ad ottenere un composto omogeneo e compatto. Poi si stende con il mattarello e si passa nella macchina del pane per 2-3 volte ad uno spessore di circa 3 mm. Con l’aiuto di una formina tonda della grandezza di un bicchiere si preparano tante forme che andranno poi riempite con il composto del ripieno.

formaggelle senza glutinePreparazione del ripieno. Il formaggio fresco va grattuggiato con l’aiuto di un macinino elettrico, poi si aggiungono in ordine gli altri ingredienti e si amalgama il tutto con un cucchiaio.

formaggelle senza glutineChiusura e cottura delle formaggelle senza glutine. Nelle forme di pasta si mette al centro un cucchiaino circa di ripieno e con le mani si chiude la pasta pizziccandola nei lati come se si dovesse creare una stella, sistemando durante la chiusura anche il ripieno che non deve fuoriuscire dalla pasta. Si sistemano le formagelle in una teglia con la carta da forno e si infornano a 160° modalità statico per circa 20-30 minuti. Verificare la cottura osservando la doratura e altezza del ripieno.

Buona preparazione per la Pasqua a tutti voi!! E se volete aggiungete anche la focaccia senza glutine e le crepes senza glutine.

Roberta

 

Roberta Saba
Roberta Saba

Gluten free food blogger Ciao a tutti, sono Roberta ho 35 anni e sono una gran chiacchierona. Amo viaggiare, scoprire, creare, leggere e sono curiosa, molto curiosa!! Uno dei miei hobby è cucinare e mangiare bene.

17 Comments
  1. Diverso da quello che facciamo noi d’altronde si sa che ogni paese ha il proprio dolce tipico per Pasqua e la ricetta è sempre diversa sicuramente proverò anche questa di ricetta

  2. Che brava che sei a cercare ricette golose anche per chi ha intolleranze ed allergie varie!
    Le feste devono essere una tortura per ci non può mangiare questo o quello, meno male che qualcuno pensa anche a loro!
    Questi dolcetti sembrano deliziosi ed hanno anche un’aspetto carinissimo! 🙂
    Baci e tanti auguri di Buona Pasqua a tutti voi!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

  3. Una delle mie più care amiche è sarda, l’anno scorso è tornata a casa e quando è risalita qui, ha portato con sè le Formagelle e ho avuto il piacere di assaggiarle. Le sue erano senza lattosio (la madre sapeva che avevo questa intolleranza) anzichè gluten free, ma erano buonissime ugualmente!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.