Viaggio in kenya

Viaggio in Kenya un’esperienza che ti entra dentro per la sua unicità sia a livello paesaggistico che a livello umano. Venite con me?

Viaggio in Kenya… un’esperienza unica!

La natura che ti avvolge e ti travolge con la sua bellezza ed i suoi ritmi.  Si parte per il nostro viaggio in Kenia! Incominciamo questa meravigliosa avventura addentrandoci con la nostra jeep, dentro il parco nazionale dello Tsavo. Immergetevi con me nella savana, ammireremo molte specie di animali selvaggi nel loro habitat naturale, ma mi raccomando,  facciamo attenzione perchè siamo noi ad entrare nel loro territorio, stiamo varcando la soglia di casa loro, quindi massima cautela!

Le strade, ovviamente, sono distese di terra rossa, senza indicazioni, ma la guida sa cosa vogliamo vedere noi turisti. La prima impressione è di essere dentro un documentario di National Geographic, solo che la nostra guida invece di una Canon è armata di fucile. Qui prede e predatori vivono sotto lo stesso cielo e ad ogni rumore della nostra Jeep, gli animali, si girano a controllare noi invasori. Il viaggio in Kenya offre emozioni infinite, come ammirare il tramonto nel mezzo della savana, dove abbiamo deciso di rimanere a dormire, per vivere fino in fondo questa magnifica avventura. Nella savana, di fronte alla nostra camera c’ è un piccolo laghetto e gli elefanti vengono ad abbeverarsi alla fine di questa giornata afosa africana. Qui non ci sono lampioni, clacson o sirene in lontananza, qui regna una pace a cui non siamo più abituati ormai da tempi remoti.

La mattina seguente lasciamo il parco nazionale dello Tsavo per andare a visitare un villaggio e la sua piccola scuola. Qui i nostri sensi di colpa occidentali vengono fuori e urlano nel vedere in che condizioni vivono questi bambini e come, nonostante le mille difficoltà, sorridono sempre! A loro basta davvero poco per essere felici; un pasto sicuro, un po’ di acqua e.. un giorno di sole, un giorno per stare all’ aria aperta e giocare tutti insieme, prima dell’arrivo dei monsoni. La scuola di questo piccolo villaggio è stata costruita prevalentemente con il fango e le maestre per “onorarci” della visita fanno intonare ai bambini una graziosa canzoncina che ci entra subito nel cuore.

Lasciamo, con tante emozioni contrastanti, questo luogo  e torniamo al nostro di villaggio per riposarci dalle tante ore passate in Jeep. L’indomani ci aspetta un’ altra avventura. A bordo di piccole imbarcazioni navighiamo in un mare dai colori indescrivibili e all’improvviso, con l’arrivo della bassa marea, un  lembo di terra appare sotto ai nostri occhi. L’acqua cristallina del mare, mano a mano che scende di livello lascia sulla terraferma dei piccoli tesori: stelle marine, conchiglie meravigliose e simpatici paguri che cercano di camminare a passo lento per tornare ad immergersi nell’acqua.

Come ultima tappa, decidiamo di andare a Mombasa, il mercato centrale, unica attrazione. Un miscuglio di odori, colori e suoni tutti da vivere. Dopo un viaggio in Kenya, quando si torna a casa, quando si sale sull’aereo che ci riporta in Occidente, un senso di colpa ci accompagnerà… perchè noi, troppo spesso, pensiamo di essere felici mangiando cibo ricercato, indossando abiti alla moda, possedendo il cellulare appena uscito…  e invece basta davvero poco per godere davvero la vita; un sorriso, una carezza, un giorno di sole.

Eleonora

Kenya … a unique experience!

We begin this wonderful adventure with our jeep, in the Tsavo National Park. Dive with me in the bush, we will admire the many species of wild animals in their natural habitat, but please, let us consider why we who enter their territory, we are crossing the threshold of their house, so great caution!

The roads are obviously expanses of red earth, no directions, but the guide know what we want to see. Our guide instead of a Canon is armed with a rifle. Here prey and predators live under the same sky, and at every sound of our Jeep, the animals twatch us as to control invaders. The trip to Kenya offers endless emotions … how to watch the sunset in the middle of the savannah, where we decided to stay to sleep, to live to the full this great adventure. In the bush, in front of our room there is a small pond and elephants come to drink at the end of the day . Here there are no street lights, horns or sirens in the distance, here reigns a peace to which we are not used now since ancient times. The next morning we leave the Tsavo national park to visit a village and its small school. Here our senses of Western guilt come out and scream to see under what conditions these children live and how despite the many difficulties are always smiling!

Next day we start a adventure. Aboard small sail boats in a sea of oustanding colors,  a strip of land appears before our eyes. The ‘crystal clear water of the sea offer little treasures: starfish, shells and cute hermit crabs that try to walk at a slow pace to return to dive into the water. As a last step, we decide to go to Mombasa, the central market, the only attraction. A mixture of smells, colors and sounds all to live.

Eleonora

 viaggio in kenya 2 3 4 5 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 1 18 19 20 21 22 23

 

Eleonora Ciocci
Eleonora Ciocci

Travel blogger Ciao a tutti! Mi chiamo Eleonora ed amo viaggiare. La citazione che mi guida è: “Quando vivi in un posto a lungo diventi cieco perchè non osservi più nulla. Per questo viaggio, per non diventare cieco”.

4 Comments

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.