Come risparmiare in quarantena

Oggi parliamo di come risparmiare in quarantena. per noi shopping addicted è ora di fare un tuffo nel proprio armadio. Io l’ho fatto e ho ritrovato le scarpe che avevo disegnato per Sarenza, non sono ancora fighissime?
risparmiare in quarantena

Come risparmiare in quarantena? Per noi shopaholics è piuttosto facile, basta scavare nel proprio armadio (e sperare di ritrovare la via d’uscita) e andare a caccia di tutte le cose che abbiamo dimenticato di avere.

Questa tecnica si chiama generalmente “Shop my closet” ma io l’ho ribattezzata “Closet crawling”  perché nel mio caso si tratta di fare una vera e propria nuotata tra le migliaia di vestiti e scarpe che popolano i miei 6 armadi.

In una di queste incursioni, sono riuscita a ritrovare un prezioso reperto, le scarpe che avevo disegnato per Sarenza ben 6 anni fa, in un’epoca in cui le fashion blogger erano ancora ricercatissime e io ero ancora giovane.

Avevo solo 42 anni!!!!!!  Ma vi racconto tutto dopo.

Adesso parliamo di come risparmiare in quarantena

A parte le spese fisse, è il momento di concentrare gli acquisti on line su quello che ci piace davvero e che siamo CERTI che indosseremo una volta usciti dai nostri bunker.

Vi ricordo anche di comprare prevalentemente il Made in Italy in modo da aiutare il nostro paese a ripartire più velocemente come spiego in questo post.

Per il resto, se vogliamo davvero risparmiare in quarantena, conviene dare un’occhiata a quello che abbiamo dentro casa e che abbiamo dimenticato di avere.

Per evitare di tuffarvi nei vostri armadi senza uno scopo preciso vi suggerisco di fare come me e di guardare le vostre vecchie foto.

Ad esempio, guardate la penultima foto: al di là delle scarpe che ho ritrovato molto velocemente, ora mi sono posta l’obiettivo di ritrovare anche la fantastica minigonna che non so che fine abbia fatto e il giacchino leopardato. Sono entrambi fighissimi e io non li ho più indossati ormai da anni! Sono davvero pessima!

Sono certa che anche voi ritroverete tante belle cose che avete dimenticato di avere continuando, come me, a comprarne altre simili.

Le mie scarpe per Sarenza

Che magnifica esperienza: nel 2014 ero tra le fashion influencer che collaboravano con Sarenza, lo store on line di scarpe multimarca.

Io la fashion blogger over 40 rientrai nel ristretto gruppo di influencer internazionali che avrebbero disegnato un modello di scarpe per Sarenza.

Ero l’unica italiana e ho avuto modo di conoscere tante altre “colleghe” provenienti da tutta Europa. andammo due giorni ad Alicante a visitare la fabbrica dove Sarenza avrebbe prodotto i nostri modelli e poi ci fu la presentazione alla stampa a Parigi di cui potete vedere il video qui..

Un progetto ambizioso ma anche di grande successo. Le nostra scarpe andarono letteralmente a ruba.

Il modello che ho disegnato io è quello che vedete nell’ultima foto. Alla fine ho rinunciato al plateau e ho ingrandito i fiori sul cinturino.

Sono passati 6 anni e le mie scarpe sono ancora bellissime, me lo dico da sola hahahaha.

Ma insomma ora che le ho ritrovate non me ne separerò più!

risparmiare in quarantena

risparmiare in quarantena

scarpe particolari alla moda

scarpe disegnate da influencer

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

22 Comments
  1. Per me fare shopping nell’armadio attualmente è proprio impensabile: purtroppo presa da un raptus di follia un giorno mi sono messa in testa di riordinarlo e ho iniziato a tirare fuori tutto con l’idea di ripiegare e rimettere tutto dentro bello preciso e ordinato: solo che dopo mezza giornata di fatica mi è passata completamente la fantasia! Quindi ho lasciato tutto così pensando che l’avrei fatto pian piano un pò per giorno, da lì a “ci penseremo al cambio stagione” il passo è stato breve!
    Quindi in sostanza ora quella che sarebbe la mia “cabina armadio” ( ma è sostanzialmente una stazetta stretta e lunga con un’armadio a parete da un lato e delle cassapance dall’altro) è un rigurgito di roba sparso ovunque che mamma si rifiuta persino di entrarci per pulire…. -_-
    Comunque quelle scarpe dovrei averle anche io da qualche parte! Le avevo prese per il compleanno di mia mamma… ma quanto tempo è passato???? Che ricordi hai tirato fuori! 😀
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

  2. Che incredibile esperienza e ricordi !
    Che creativa quelle scarpe sono pazzesche
    Io invece facendo shopping nel mio armadio mi sono accorta di aver perso tutti i miei cappelli da cerimonia ora è un vero rebus riuscire a capire dove li ho risposti,,

  3. Complimenti, complimenti davvero. Un’esperienza davvero bella: disegnare delle scarpe per Sarenza e poi andare anche alla fabbrica che ha prodotto i vostri modelli e infine presentazione a Parigi. Sembra una cosa che può succedere solo nei film, invece con professionalità, impegno e passione tutto ciò accade anche nella vita vera…..e complimenti per le scarpe che hai disegnato, sono davvero belle.

  4. Ma che bella opportunità Selvaggia! Complimenti 🙂 sei una donna piena di carica positiva e dai tuoi articoli e dai tuoi scatti fotografici si evince!
    Raffaella

  5. Le scarpe sono stupende e ancora super attuali! 😀 Io sto facendo pochissimo shopping online… ma qualche sfizio me lo sono tolta 😛

  6. Hello Capizzi
    6 wardrobes? I have four, I’m losing with you !!!
    The Pandemic is going to last and we really need to save !! I am even afraid to say that the Pandemic is just in the beginning.
    As for your look it is wonderful and the shoes too, they are really your face, despite the time that has passed !!
    xoxo

    marisasclosetblog.com

  7. They are such beautiful shoes on you! I love the florals 🙂 Such lovely pictures too! 🙂

    I am finding it easy not to spend a lot on fashion in the quarantine = haha! I am spending all my money on activities and toys for my little kids, so keep them occupied so I can work from home!

    Hope that you are having a good weekend 🙂

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.