Piazza Barberini a Roma

fontana del tritone piazza barberini

Piazza Barberini a Roma e la fontana dei Tritoni. Qui ho passato ben 25 anni della mia vita e proprio qui ho deciso di scattare questo outfit coloratissimo e supervitaminico!

Piazza Barberini a Roma: un luogo a me molto familiare visto che ho vissuto qui per ben 25 anni!

Vivere nel centro di Roma è idilliaco per un bambino ma diventa un vero e proprio incubo dai 18 anni in poi.
Da bambina amavo la mia via, il fatto di avere Fontana di Trevi a due passi, arrivare a Piazza di Spagna in 5 minuti.
Sono stata fortunata pensavo, non avrei voluto vivere da nessun’altra parte.
A 18 anni ho preso la patente e la visione è completamente cambiata.
Non avendo un garage per la macchina ero costretta a girare per ore alla ricerca di un parcheggio persino alle 2 di notte.
Un vero incubo, tanto che la macchina ormai non la prendevo più.
Una volta per disperazione la parcheggiai a via Crispi. Il giorno dopo non c’era più: credevo me l’avessero rubata ed invece l’avevano portata via i vigili sostenendo che non avevo l’autorizzazione. Dopo mille scuse perché ero invece autorizzata ed una stretta di mano sono tornata a casa pensando chi mi avrebbe ripagato la giornata persa all’Università.
Oggi non tornerei a vivere in centro per tutto l’oro del mondo, sto bene dove sto e sicuramente anche l’aria è più pulita.
Scattare queste foto è stato come tornare un po’ bambina anche se mi manca moltissimo l’eccentrico ingegnere che con le cuffiette dirigeva il traffico sulla piazza! Una vera istituzione!
Piazza Barberini in Rome, a place very familiar to me since I have lived here for 25 years! 
Living in the center of Rome is idyllic for a child, it becomes a nightmare from 18 years old onwards. 
As a child I loved my street, the fact of having the Trevi Fountain a few steps away and reaching the Spanish Steps in 5 minutes. 
I thought I was lucky, I would’t want to live anywhere else. 
At 18 I got my driver’s license and the vision has completely changed. 
Not having a garage for my car I was forced to go arounf and around for hours looking for a parking spot even at 2am. 
A real nightmare, so much so that I quit using the car. 
Once I parked in Via Crispi. The next day the car was vanished: I thought I had been robbed and instead it was towed away claiming that I did not have the authorization. After a thousand excuses since I was instead authorized and a handshake, I went home thinking about who would repay the lost day at the University. 
Today I wouldn’t go back  to live in the center of Rome for all the gold in the world, I’m fine where I am and surely even the air is cleaner. 
Taking these pictures was a bit like going back to my childhood even though I really miss the eccentric engineer with the headphones directing traffic on the streets! A real institution!

occhiali da sole estate 2014

Freesoul jeans
Givenchy Antigona bag
H&M sandals
Athena Gioielli earrings
Essequadro sunglasses

Ph. Credits: Anthea
Camera: Nikon D3200 50mm f1.8 lens
Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

122 Comments
  1. What a wonderful, amazing place to grow up at!!! Wow… Lucky you! (and as much as I understand the frustrating car-related experiences, I can't help but think I'd rather be there than have a car, undoubtedly)
    x