moda anni 80, il ritorno dei Rockets

Lo sapevate che la moda anni 80 è il trend della stagione primavera estate 2018? Oggi vediamo quali sono i capi indispensabili da comprare subito e cosa c’entrano i Rockets! Ma almeno sapete chi sono?moda anni 80

La moda anni 80 torna prepotentemente in voga nella primavera estate 2018. Ecco quali capi non possono mancare, raccontati da chi negli anni 80 era un’adolescente già fissata con la moda.

1.  Giacchetto metallizzato. Un tempo esistevano i Rockets, un gruppo di “alieni” che ottennero successo in Italia tra la fine degli anni 70 e gli inizi degli anni 80. Erano tutti vestiti d’argento e anche la pelle del viso e delle braccia erano argentati.  Furono riportati in auge quando nel corso del Festival di Sanremo 1996, Elio e le Storie Tese si presentarono sul palco vestiti come il popolare gruppo musicale francese. Finirono ingiustamente secondi con “La terra dei cachi” che, per quanto mi riguarda era la canzone che avrebbe dovuto vincere.

2. T-Shirt glitterate. La moda anni 80 voleva la t-shirt abbinata al giacchetto metallizzato oppure al blazer con le spalline rinforzate. Le tee dovevano necessariamente essere glitterate perché più brillavi e più eri cool. Io, siccome ero una ragazza molto fortunata, al liceo avevo scelto l’unica scuola pubblica in cui ci si doveva vestire da monaca di clausura. No glitter, no minigonna, no tacchi. La moda anni 80 per il liceo Ennio Quirino Visconti non esisteva!

3. Scarpe vistose: quello che vi diranno è che la moda anni 80 aveva come protagoniste le Clarks, la scarpa più brutta che io abbia mai visto. Assieme ai jeans Levi’s 501, i piumini Moncler o Millet, le toppe di Naj Oleari, erano la divisa dei “paninari” (“tozzi”) a Roma. Secondo voi, ho mai sposato questa corrente? Giammai! Io giravo (fuori scuola) con le scarpe più vistose che potete immaginare! D’altra parte Renato Zero andava in giro con certi “zatteroni” che le mie scare sembravano essere quasi normali!

Il look di oggi è proprio ispirato a quella moda anni 80, amata, odiata ma comunque unica nel suo genere.

Io ho preso solo i pezzi che più si addicono alla mia personalità. Vi garantisco che con le Clarks non mi ci vedrete MAI!!!


Tips of the day:

La moda anni 80 va interpretata e contestualizzata ai giorni nostri. Potete tranquillamente mixare capi attuali con quelli ispirati agli anni 80. L’importante è che il look finale vi rappresenti.

Stasera seguite la ricetta delle polpette di carciofo, salutari e gustose.

Avete in mente di fare un viaggio negli States? Seguite il mio itinerario ideale negli Stati Uniti


moda anni 80

moda anni 80

The 80s fashion comes back strongly in vogue in spring summer 2018. Here are some clothes that can not be missed, told by those who in the 80s were a teenager already in love with fashion.

1. Metallic jacket. Once upon a time there were the Rockets, a group of “aliens” who achieved success in Italy in the late 70’s and early 80’s. They were all dressed in silver and even the skin of the face and arms were silver. They were brought back into vogue when during the 1996 Sanremo Festival, Elio and the Storie Tese presented themselves on stage as the popular French musical group. They ended up unjustly seconds with “The Land of Persimmons” which, for me, was the song that was supposed to win.

2. Glittery T-shirt. The 80s fashion wanted the t-shirt combined with the metallic jacket or the blazer with shoulder pads. The tees necessarily had to be glittered because the more you shined and the more you were cool. Since I was a very lucky girl, in high school I had chosen the only public school in which one had to dress as a cloistered nun. No glitter, no miniskirt, no heels. The 80s fashion for the high school Ennio Quirino Visconti did not exist!

3. Showy shoes: what they will tell you is that the 80s fashion starred the Clarks, the ugliest shoe I’ve ever seen. Together with the Levi’s 501 jeans, the Moncler or Millet quilts, the Naj Oleari patches, they were the uniform of the “paninari”. In your opinion, have I ever married this current? Never! I turned (out of school) with the most conspicuous shoes you can imagine! 

Today’s look is inspired by that 80s fashion, loved, hated but still unique in its kind.

I have only taken the pieces that best suit my personality. I guarantee you that you will never see me with the Clarks !!!

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

30 Comments

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.