Milan Fashion Week spring/summer 2013: Scervino

Today on Don’t Call Me Fashion Blogger!



You all know that I couldn’t attend the Summer/Spring 2013 Fashion week in Milan due to my job and my son. 


Anyway I managed to have a very special envoy for some of the events I was invited, Lucia my most faithful reader and great friend!


In particular I was very eager to see the Ermanno Scervino fashion show. So Lucia headed to Milan and had full access to the backstage and the show and here is her reportage. Enjoy!


A special thank to Ermanno Scervino’s press office for inviting me and to Giusy and Marco for providing me with some of their pictures!

Sapete tutti che non sono potuta andare alla MFW per questioni di lavoro e di famiglia ma non me ne pento affatto, ho avuto la migliore inviata possibile ovvero Lucia, colei che mi legge e commenta da tempo immemore e che è diventata una delle mie più care amiche.

La sua telecronaca è un misto di emozioni ed opinioni e vi farà morire dal ridere.

Per quanto mi riguarda ci tengo a sottolineare che come blogger di moda non mi ritengo un’esperta del settore e non lo pretendo. Io e Lucia vi mostriamo la collezione di Scervino descrivendola con le parole della gente comune, perchè poi siamo proprio noi (inteso come noi gente comune) analfabeti della moda ad essere anche i consumatori finali.

Prima di lasciarvi alle parole di Lucia vi dico che la collezione non mi ha delusa affatto. 
Conferma ciò che pensavo ovvero che Scervino in questo momento è uno dei migliori stilisti che abbiamo!
Tinte decise e calde, viola, giallo, corallo e fucsia anche mixati insieme nelle impalpabili maglie mohair doppiate a rete; negli shorts;  nelle gonne lunghe a vita bassa e nei mini abiti realizzati in seta, in pelle e in camoscio.
Piume di organza fatte a mano e balze lavorate a laser per i colli e alcuni capi della collezione.
E poi che dire dei sandali con zeppa in legno sagomato? Adorooooo!!

Ma ecco come l’ha vissuta Lucia che ringrazio di cuore!! Leggete se volete regalarvi un sorriso!

“La cronaca del mio primo fashion show in veste di inviata speciale per Don’t Call Me Fashion
Blogger! comincia sui monti in una fredda mattinata settembrina.
Con le lacrime agli occhi per aver dovuto salutare il nonno, le caprette e tutti gli amici di montagna
e con il cuore in gola perché le mie abilità di fotografa sono veramente scarse (e soprattutto
perché se succede qualcosa alla Reflex gentilmente prestatami dal mio capo rischio di andare ad
incrementare la schiera dei disoccupati) arrivo nella Capitale della Moda accolta con tutti gli onori
dalla simpaticissima Giusy di Cheap & Glamour e dal suo paziente fidanzato che non ringrazierò
mai abbastanza per avermi fornito un prezioso aiuto con la malefica Reflex.
Arrivate alla Scuola Militare Teuliè, insolita location della sfilata di Ermanno Scervino, noto
finalmente il tocco di classe di Giusy: ha scelto per il suo outfit colori perfettamente abbinati
all’invito… Infatti non riesco a capire qual è la clutch e quale l’invito….
Sarebbe interessante soffermarsi sugli strani soggetti che gravitano intorno ad un evento di
moda, ma ci vorrebbe un post a parte e forse non basterebbe… Dico solo che ad un certo punto
mi è venuta una voglia pazzesca di chiamare la buona Moira e di farmi prestare uno dei suoi
abiti di scena… A onor del vero ho visto anche ragazze abbigliate con buon gusto e corredate di
accessori super trendy tanto che avrei voluto strappare dai piedi di una ragazza, probabilmente
una fashion editor, un paio di boots spuntati semplicemente favolosi, ma gli addetti alla sicurezza
sono veramente grossi e nel cortile si vedono gli allievi militari in mimetica per cui rinuncio e con il
mio pass al collo entro nel backstage… E lì capisco di essere nel mio habitat naturale, altro che
amici di montagna Muu Muu, Cip Cip, Bee Bee: le modelle, peraltro molto simpatiche e disponibili,
intente nei preparativi circondate da stuoli di assistenti, i fotografi che spuntano come funghi e
soprattutto loro, i grandi protagonisti: gli abiti… Proprio davanti ai miei occhi, ordinati sugli stendini
e lì il fotografo nascosto (mooooooolto nascosto) che è in me si desta: in un tripudio di frange e
balze, di pizzo, di camoscio e di ricami macramé che sanno di cose genuine di una volta ecco
davanti ai miei occhi deliziosi abitini boho – chic in colori caldi e decisi come il viola, il fucsia, il
giallo, il corallo; immortalo deliziose borse in rafia e nappa e mini clutch in paillettes…
Sono talmente intenta a fare un servizio fotografico ad una deliziosa gonnellina a balze in
camoscino viola tagliata a laser e, soprattutto, a studiare come fare ad imboscarla nella mia
capiente borsa che non mi accorgo che dietro di me c’è il sindaco di Firenze Matteo Renzi, ospite
d’onore, insieme allo stilista, Ermanno Daelli.
Purtroppo, devo staccarmi a forza dal mio nuovo amico del cuore, un fantastico mini abito arancio
con balze, frange e tagli laser, la quintessenza dello stile bohemién, ma il fashion show ha inizio!
Ed ecco sfilare in tutto il loro splendore i suddetti mini abiti accompagnati da eccentriche scarpe
scultura, accanto ad abiti da sera lunghissimi che avvolgono il corpo delle modelle… Il pizzo
macramè crea trasparenze delicate e molto sensuali, mentre i mini abitini, accollati sul décollete,
rivelano scollature sulla schiena che lasciano ben poco all’immaginazione… Entrano in scena
colorati abiti che ricordano uccelli esotici, dai dettagli frangiati e piumati…
Alla fine della sfilata fanno la loro comparsa abiti più classici, nelle sobrie tonalità del bianco e nero
con decori geometrici.
Sono talmente entusiasta di questa sfilata che mi rendo a malapena conto della sua fine:
praticamente gli addetti ai lavori hanno dovuto portarmi via insieme alle panche e mettermi a forza
su un treno per il paesello…
La vostra inviata speciale vi lascia non senza avere ringraziato Francesca per questa splendida
opportunità che mi ha dato.
Lucia”

Ed io ringrazio Lucia, il duo Giusy -Marco (che mi hanno passato alcune di queste foto) e l’ufficio stampa di Scervino che mi ha invitata e regalato a Lucia un’emozione unica!

Giusy and Lucia

Backstage

My fave……..

Backstage

Lucia

I want them!!!

Backstage

Backstage

Backstage

Backstage

Mica ho capito che sta facendo questa….

Backstage

Ermanno Scervino

Lucia’s outfit, so classy!!!

And this is something I put up with Scervino’s fall/winter collection….

MFW: Scerivino Outfit

Ermanno Scervino embellished top
€715 – farfetch.com

Ermanno Scervino a line skirt
€1.125 – thecorner.com

Ermanno Scervino leather boots
€425 – yoox.com

Ermanno Scervino leather handbag
€1.890 – thecorner.com

Oasis vintage jewelry
€22 – oasis-stores.com

Feather jewelry
€12 – boohoo.com

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

113 Comments
  1. Ciao Selvy, buongiorno… Mamma mia che emozione giovedì… Ti ringrazio ancora per l'opportunità che mi hai dato…
    Una collezione fantastica… Ora capisci come mai volevo imboscare qualche abitino in borsa?!

  2. Really cool event and that´s really nice having your reader/friend there:)I love the looks, especially the long peachy dress and the yellow top/orange skirt look!
    I love Lucia´s chic outfit!
    kisses chris

    1. Ciao Diana, non mi leggi nei commenti ai tuoi post ma ti seguo silenziosamente dai tempi di Style… Sei nella lista dei pochi blog che seguo…
      Un bacione

  3. ciao Fra!! ahaha anzitutto avevi ragione, ho sorriso molto anche io alle parole di Lucia! Fantastica la scena di lei che saluta montagne e caprette per la capitale della moda, brava e simpaticissima!! le foto sono bellissime e amo la collezione!! che colori!! anche Giusy molto carina come sempre! Un bacio e buona domenica!!:*

  4. What a great show! I love the dresses—so classy and beautiful but a little edge too and love all that color! I want those shoes too!! Lucia looks beautiful!

  5. Ciao piacere mi chiamo Alessia e scopro un blog davvero favoloso…Complimenti!!!Ti seguirò da oggi assiduamente e se ti va mi farebbe molto piacere che ti unissi ai miei di followers…anche se il mio blog è nato da poco e non è così famoso come il tuo, ma parla di moda e di cibo si chiama Tacchi e Polpette…ciao e buona domenica Alessia

  6. Hello darling,
    La tua amica fashion blogger Lucia è una ottima fashion reporter!. Le foto sono ottime,si vedono i pezzi importanti con la Top Model Karmen Pedaru e questo vuol dire tantissimo nel mondo della moda, il riassunto giornalistico non delude nemmeno, e le orange wedge sono bellissime!!!. Bravissime.
    Kiss, Eva

  7. Stupendoooo! Sono morta dalle risate!!! "ad un certo punto
    mi è venuta una voglia pazzesca di chiamare la buona Moira e di farmi prestare uno dei suoi
    abiti di scena"!!!!!!
    complimenti a Lucia, simpaticissima! e complimenti anche a te per aver mandato un' inviata così simpatica!
    un bacino!
    PESCARA LOVES FASHION

    1. Ciao May! Ti ringrazio tanto per le tue belle parole… Ho scritto esattamente tutto quello che mi veniva dal cuore, le mie emozioni e le mie sensazioni.
      Grazie ancora di cuore per le tue belle parole
      Buona serata

  8. Ma Lucia ha mai pensato di creare un blog tutto suo?? E' il piu' bel reportage che abbia letto sulla MFW, perchè dalle sue parole traspare sentimento ed autentica emozione e credo che per essere una brava blogger questo sia piu' che sufficiente…del resto quello che deve comunicare un blog è proprio questo, i giornali e le riviste sono piene di foto e articoli sulle sfilate ma leggere che partecipando ad una di queste il sogno di Lucia si è realizzato è tutta un altra cosa…….grazie a te e a Lucia!!!
    Ciao e buona domenica!

    1. Ciao Sonia! Ti ringrazio per le tue belle parole… E' vero, si è realizzato un autentico sogno… Sono una persona comune, un potenziale consumatore finale, che vuole trasmettere emozioni autentiche legate sì al contesto, ma anche agli abiti visti, ad altri potenziali consumatori finali…
      Buona domenica!

  9. Bellissima telecronaca!!!!!!! Deve essere stata un'esperienza unica!!!!!
    Stupendo l'outfit di Lucia!!! Le scarpe sono un amore!!!
    Sulla collezione non abbiamo parole!!! E' incantevole!!!!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

  10. Lodevole iniziativa e team efficace!! Non potevi scegliere inviata migliore… Fra, hai decisamente fiuto nello scegliere i tuoi collaboratori 😉
    E' stata una cronaca sapientemente scritta ma molto divertente. Complimenti a Lucia!

    1. Grazie Lucy! Le foto però non sono tutte merito mio… Quelle della sfilata sono in buona parte del duo Giusy e Marco, bravissimo fotografo!
      Un bacione

  11. Gorgeous interview, Francesca…Fantastic post…BTW you look stunning!

    If you go through my site, you will find my new post, I hope you enjoy it!

    Hope you're having a fabulous weekend!
    Big hugs!

    Inés
    SimplyClassyMe.blogspot.com

  12. I absolutely loved the collection – the cuts , the feminine garments and most important of all , the colours ! Thanks for sharing these with us !
    And i need to say that i had a good laugh , while reading Lucia's story – omg she's so funny ! Hugs x

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.