Maxi gonna righe, come abbinarla

This post is also available in: English (Inglese)

Ho comprato questa maxi gonna a righe molto prima del lockdown e seguendo un impulso. Non l’avevo ancora indossata e per la prima uscita ho deciso di indossarla assieme a un top mono spalla blu elettrico. Oggi vi do qualche consiglio per abbinarla anche in altri modi. Pronti a leggere?

maxi gonna righe

Avete presente quando entrate in un negozio e uscite dopo due secondi con il vostro bel pacchetto? Ecco, questo è quello che mi è successo con questa maxi gonna a righe.

E come tutti gli acquisti d’impulso è rimasta dimenticata nel mio armadio per mesi! Sapete perché?

Per due motivi: si sgualcisce molto facilmente e non sapevo bene come abbinarla.

L’ho indossata per la prima uscita con gli amici al ristorante (rigorosamente distanziati e all’aperto) e ho deciso di abbinarla con un top mono spalla blu elettrico che ho trovato qui.

La maxi gonna a righe, un classico che vale la pena acquistare

Perché acquistare una maxi gonna a righe? Perché ogni anno, immancabile, fa parte delle collezioni di quasi tutti i brand. Con una gonna a righe non si sbaglia mai.

Pensate che un paio di anni fa ne avevo acquistata un’altra qui abbinata con le sneakers.ma mentre quella era discreta questa è alquanto chiassosa.

Le righe nere sono larghe e anche la gonna ha un taglio che la rende molto ampia e fluttuante.

Questo potrebbe renderla più difficile da abbinare.

Di sicuro un top nero sarebbe perfetto mentre uno bianco no perché si perderebbe tra le righe.

Ma questo tipo di gonna ammette anche top colorati di tutti i tipi. Io l’ho scelto blu elettrico ma va bene anche rosso, fucsia verde. In realtà questa gonna è piuttosto versatile a pensarci bene perché  può anche essere abbinata a un’altra stampa a contrasto purché abbia dettagli maxi, maxi leopardato, maxi righe etc.

E le scarpe? Con questo tipo di gonna vanno bene stivaletti, sandali e e persino sneakers l’importante è che creino contrasto con la gonna stessa.

Ah giusto….volete sapere dove ho preso questa gonna? Da H&M! E meno male che l’ho pagata poco altrimenti mi sarei arrabbiata molto.

Perché low cost a volte è sinonimo di soldi buttati

E sottolineo a volte, perché io ho tantissimi capi low cost e vi posso garantire che sono di discreta qualità.

Ma questa gonna no, questa gonna è impossibile.

Non so che tessuto sia stato usato ma questa maxi gonna a righe si stropiccia con un solo sguardo.

E questo per me è davvero un minus. Io detesto quando scendo dalla macchina o mi alzo dalla sedia e sembra che sono passata sotto un rullo compressore.

Generalmente sto molto attenta a non comprare capi d’abbigliamento in tessuti che si stropicciano facilmente ma questa gonna mi ha tratta in inganno e penso che a breve diventerà uno straccio per i pavimenti!

A voi è mai capitato?

maxi gonna a righe

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

19 Comments
  1. mi è capitato spesso di acquistare abiti che sembravano meravigliosi e ritrovarmi invece con un problema, come ad esempio il tessuto troppo molliccio e facile allo stropicciamento. non amo in genere le gonne, ma se sono lunghe gli do una possibilità in più.

  2. Io questa cosa dei vestiti che si stropicciano la vivo costantemente, soprattutto in estate dato che… amo il lino!
    Cioè non è che mi faccia impazzire come materiale in sè, però è l’unico che pure con 40° sotto il sole rimane fresco e soprattutto non mostra mai segni di sudore (cosa che odio più delle pieghe)!
    L’anno scorso ho preso un paio di pantaloncini di lino, bellissimi per carità, ma cavolo sono sempre sempre sempre stropicciati!
    Qualla gonna comunque ti sta una favola, e tutto sommato mi sa che le stropicciature nemmeno si notano tanto con tutto quel volume, io le darei qualche altra chance!
    Oltretutto l’hai abbinata alla grande, si vede che è prprio nelle tue corde!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

  3. Esteticamente mi piace molto anche per come la indossi ma il fatto che si stropicci facilmente è fastidioso! Per fortuna le righe camuffano un pò,

  4. Ti posso dire una cosa lavoro in un negozio di griffe per donne curvy e lì i prezzi sono alti e anche lì comunque vedo vestiti con tessuti imbarazzanti …quindi non è prerogativa del low cost come hai fatto intendere…

  5. Sto molto attenta al tessuto, in qualunque negozio vada, che sia in Via della Spiga o low cost controllo il tessuto e dove è stata prodotta. C’è molta differenza. Anche i grandi marchi fanno produrre gli abiti in paesi dove li pagano spiccioli. Ho preso una mantella da un mio amico sarto, lasciata in borsa una sera l’ho tirata fuori, era perfetta. A parte i tessuti in lino, non mi è successo. Però le righe orizzontali non mi fanno impazzire.

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.