Mamma e figlio coordinati per una sera d’estate

Metti la prima a Roma di Toy Story 4 e metti che il tuo cavaliere è il tuo nano che ormai non è più nano. Ecco come è nato il look mamma e figlio coordinati per una calda sera d’estate.

Mamma e figlio coordinati per la prima romana di Toy Story 4, la prima volta di mio figlio come mio cavaliere durante una serata mondana.

Per me è stato un grandissimo orgoglio essere accompagnata dal nano….che però non è più nano. A quasi 10 anni porta il mio stesso numero di piede!

L’idea di mamma e figlio coordinati o anche vestiti uguali è partita proprio da questa serata, dove per puro caso io e mio figlio ci siamo ritrovati a indossare look perfettamente coordinati.

Mamma e figlio coordinati? Un’idea per divertirsi assieme!

Alla fine quando ci siamo guardati ci siamo messi a ridere e mio figlio ha esclamato “mamma ma allora anche io sono un fashion blogger!”.

Era tutto contento e soddisfatto perché aveva scelto da solo come vestirsi e il suo look era perfettamente abbinato al mio!

La prima romana di Toy Story 4 è stata la prima occasione per mio figlio di calcare il red carpet

E soprattutto di essere fotografato come un vero divo!

Come sapete, lo tengo lontano dai social ma ora che è cresciuto lascio a lui la scelta di se comparire (poco) o meno sul mio blog.

Toy Story è il suo cartone animato preferito (e anche il mio) e non voleva lasciarsi sfuggire l’occasione di vedere il quarto episodio!

Perché vedere Toy Story 4?

Toy Story è una bella storia di sentimenti, insegna ai bambini (e anche agli adulti) il valore dell’amicizia e il sottile confine tra bene e male.

Toy Story 4 insegna anche a guardare oltre le apparenze.

Infatti, uno dei nuovi personaggi è Forky, doppiato da Luca Laurenti, una forchetta  che Bonnie trasforma nel suo giocattolo preferito assemblandola con altri elementi recuperati dal cestino dei rifiuti.

Forky inizialmente cerca sempre di ritornare nell’immondizia, strappando agli spettatori tantissime risate! Ma alla fine accetta il suo ruolo di giocattolo “diverso” e rimane con Bonnie, la bimba che gli ha dato vita.

Woody, il cowboy giocattolo, lo aiuta in questo percorso di presa di coscienza e come sempre è il vero protagonista del film!

Woody perde la voce dell’amatissimo Fabrizio Frizzi, a cui peraltro somigliava tantissimo, e nonostante l’eccellente lavoro del nuovo doppiatore (la voce di Tom Hanks in Italia)….non è più Woody.

Frizzi era riuscito a trasmettere a Woody la sua simpatia e a renderlo più “umano”.

Per la prima volta un doppiaggio italiano era stato migliore di quello americano (la voce di Woody negli Stati Uniti è di Tom Hanks).

Frizzi purtroppo non c’è più. Ma il cast italiano di Toy Story 4 ha voluto rendergli omaggio coinvolgendo la sala in un lungo abbraccio.

In ogni caso Toy Story 4 è un film da andare a vedere con la vostra famiglia, non rimarrete delusi!

mamma e figlio coordinati

madre e figlio coordinati

mamma e figlio coordinati

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

19 Comments
  1. Deve essere stata una bellissima esperienza per entrambi. Sono stata anch’io a delle prime, di film però più di nicchia che non Toy Story. Immagino come voi vi siate sentiti entrambi dei divi, a camminare sul red carpet e a farvi fare queste bellissime foto. Entrambi elegantissimi e freschi.

  2. Ma che meraviglia che siete insieme, e che divertente dev’essere stato vestirsi coordinati! Poi l’emozione del red carpet, hai fatto un bel regalo a tuo figlio. Io voglio vedere al più presto il film, Roy Story è il mio film preferito!

  3. Ma siete bellissimi! Chissà che emozione il suo primo Red Carpet…. dev’essere stata davvero una bellissima esperienza che avete condiviso insieme.

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.