Look da red carpet

This post is also available in: English (Inglese)

Di occasioni, specialmente a Roma, non ce ne sono tante ma il look da red carpet può sempre essere utile. Oggi vi mostro un abito lungo di Hanita della prossima collezione primavera estate 2020, perfetto per una camminata sul tappeto rosso!

look da red carpet

Il look da red carpet non è che si sfoggia ogni giorno a meno che non sei una celeb di Hollywood.

Diciamo che anche i nostri attori italiani non hanno tantissime occasioni di poter calcare il famigerato tappeto rosso. La verità è che noi non siamo bravi come gli americani nel settore dello showbiz.

Eppure a me e al team di The Fashion Mob, sta capitando abbastanza spesso, l’ultima occasione è stato il red carpet della festa del cinema di Roma.

Ma prima ancora siamo state all’anteprima di Dumbo (dove finalmente ho visto Tim Burton) e a quella di Toy Story 4 entrambe a Roma.

Quali regole segue il look da red carpet?

Ne avevamo già parlato in precedenza, ma sostanza il look da red carpet segue le regole del galateo, almeno così dovrebbe essere.

Questo vuol dire che il dress code black tie è quello giusto e, incredibile ma vero, chi segue queste regole sono più gli americani che gli italiani.

Anzi, è imbarazzante: sul red carpet festa del cinema di Roma ho visto uomini vestiti come Renato Zero ai tempi d’oro e donne che sembravano uscite da casa per fare la spesa.

Io avevo indossato per l’occasione un bellissimo vestito di Hanita che, come quello che vedete in queste foto, appartiene alla collezione primavera estate 2020.

Entrambi i vestiti li ho trovati nello Showroom Gierre, distributore ufficiale del brand Hanita e di tanti altri bellissimi marchi.

Il vestito di oggi è quello che finirà anche nella copertina della brochure che verrà distribuita ai negozianti e mi è piaciuto subito per il mix di colori, verde menta e fucsia, che si sposano perfettamente.

E’ monospalla e ha anche un fiore applicato in vita (che si può rimuovere a piacimento).

Perfetto per un look da red carpet.

Un’altro vestito assolutamente adatto al tappeto rosso è quello che troveremo il 7 novembre nella collezione di Giambattista Valli per H&M!

Come organizzare un armadio esplosivo

Ecco, bella domanda: se lo scoprite fatemi un fischio!

Quello che vedete alle mie spalle è uno dei miei 7 armadi, come vedete la situazione è alquanto esplosiva.

Ogni volta che apriamo le ante, rischiamo di essere sommersi dai vestiti!

Sto seriamente pensando di ristrutturare casa e di ricavare una cabina armadio da quella che è attualmente la camera di mio figlio.

Non è che lo buttiamo fuori di casa eh? Lo trasferiamo al piano di sotto, visto che ormai ha 10 anni e tra poco vorrà la sua privacy!

Solo che mi servirebbe una cabina armadio da 100 mq!!!

Cosa mi consigliate?

hanita primavera estate 2020

look da red carpet

look da red carpet

look da red carpet

look da red carpet

hanita primavera estate 2020

hanita primavera estate 2020

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

16 Comments
  1. Hi
    I love your dress and mint green is the pantone color for 2020 so you are very fashionable!!
    I really like to have a big closet to my clothes, I love them so much, I’m addicted to clothes, hope you get your closet soon!!
    xoxo

    marisasclosetblog.com

  2. Mamma mia è pazzesco quel vestito, e ti sta una favola!!!! I colori… wow!!
    Comunque quando capisci come organizzare un armadio che non esploda quando lo apri fammi un fischio. che io alla fine ho una mezza specie di cabina armadio (che sarebbe in realtà un ex stanzino per le lavanderia) ma tanto è un casino pure quello!
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

  3. Un outfit molto bello, Hanita ha sempre delle cose molto carine. Per l’armadio ti suggerisco una cosa che sta andando molto: vendi i tuoi abiti. Puoi venderli ai siti appositi o su fb, Avevo scritto un articolo sui siti che vendono abiti usati. Oppure organizzi una vendita a casa di qualcuna che si rende disponibile, e vendi gli abiti. Doppio risultato: svuoti gli armadi e recuperi contante che non fa mai male.

  4. L’abito è pazzesco! 😀 Mi sono innamorata, mi ricorda anche un po’ quello di Belen al festival 🙂
    P.s. sono morta dal ridere quando hai detto che non sbatti fuori di casa tuo figlio aahha comunque io voto sì per la cabina armadio!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.