il made in italy di altoitaliano

 

Come sapete sono una delle blogger ambassador di Altoitaliano, il progetto che difende il Made in Italy. Oggi indosso una borsa ed una gonna di due brand affiliati e ho anche una storiella da raccontarvi…..

Buongiorno a tutti!
Tanti post per me in queste settimane, ma avevo bisogno di parlarvi nuovamente di Altoitaliano il progetto che difende la filiera del Made in Italy garantendo il contatto tra brand e negozi.
Come vi ho detto recentemente Altoitaliano ha debuttato a Los Angeles dove gli americani sapranno sicuramente apprezzare la qualità dei nostri prodotti.
E così, tra gli altri, sbarcheranno oltreoceano le borse di Iaya Asciani e i capi di abbigliamento di Visense che indosso in questi scatti.
La borsa l’avete già vista anche di recente e la sua bellezza e qualità si sposa perfettamente con la gonna damascata di Visense, una linea di abbigliamento Made in Modena, di cui vi mosterò presto altri capi.
Il taglio di questa gonna è semplicemente perfetto, così come il tessuto che la mantiene rigida e sempre in ordine.
Mi sono divertita a scattare queste foto anche se ho dovuto scegliere la location B.
Siamo al Museo della Civiltà Romana, uno dei posti in cui scatto più di frequente perchè è molto fotogenico, peccato però che sia ormai noto a molte blogger.
Infatti, nella postazione A c’era già una blogger con tanto di fotografa e specchi solari.
Ammetto che io e mio marito ci siamo sentiti due dilettanti allo sbaraglio. Io al massimo porto lo specchietto per il trucco!
Ora rimane una domanda: chi era la blogger in questione? Chi usa gli specchi??
Goodmorning everyone!
Many posts for me these weeka but I needed to talk again of Altoitaliano, the project that defends the chain of Made In Italy by ensuring contact between brands and stores.
As I said recently, Altoitaliano debuted in Los Angeles where the Americans will surely appreciate the quality of our products.
And so, among others, will land overseas Iaya Asciani bags and clothing of Visense which I am wearing in these shots.
The bag you’ve already seen it recently and its beauty and quality fits perfectly with the damask skirt of Visense, a clothing line made in Modena.
The cut of this skirt is just perfect, as well as the fabric which keeps it rigid and always in order.
I had fun taking these photos even if I had to choose the location B.
We at the Museum of Roman Civilization, one of the places where I shoot more frequently because it is very photogenic, but that is now known to many bloggers.
In fact, in the A position there was already a blogger with lots of photographs and solar mirrors.
pros….
Now the question remains: Who was the blogger in question? Who uses mirrors ??

 

Visense skirt and Iaya Asciani bag via Altoitaliano
Cinti sandals
Goldsin Jewels tattooes
Bysimon necklace

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

41 Comments
  1. Anche noi scattiamo in modo amatoriale, nemmeno possiamo permetterci di rimandare lo shooting se la luce fa schifoe ci si arrangia. Sarei proprio curiosa di sapere ;). Comunque quella borsa l'adoro e anche il damascato della gonna è strepitoso. W il made in Italy
    Bacio
    http://www.mybubblyzone.com/

  2. Ci stanno rubando la location, è tutta colpa di 007, ahahaha!
    Tornando a noi, Altoitaliano sta facendo un lavoro meraviglioso, sono contenta di sapere che sono approdati anche a L.A.! Il tuo outfit mi piace molto, la gonna è deliziosa e si vede che è di qualità!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.