I mondiali di calcio 2014 e l’estate che è arrivata



Estate 2014, i mondiali di calcio in Brasile e l’evoluzione della specie. Un post semi-serio per sconfiggere la regressione spontanea dei nostri uomini allo stato di cavernicolo e ritrovare un po’ di buonumore


Estate 2014
: tornano i mondiali di calcio e tutti gli uomini del pianeta terra regrediscono allo stato di scimmia antropomorfa.
Anni di evoluzione della specie cancellati in un istante quando di fronte allo schermo si riuniscono gruppi urlanti di ominidi sudati e spesso pelosi!
E noi femminucce?
Noi ci dividiamo in due gruppi:
-Le tifose per passione, che tifano sì ma con classe, lanciando qualche gridolino qua e là
-Le tifose per rassegnazione che mestamente si limitano ad annuire sconsolate alle manifestazioni di gioia o dolore dei propri uomini.
Ma esiste un terzo gruppo, rarissimo, che di tutto questo ne crea un’opportunità: io appartengo a questo gruppo e ho deciso di affrontare i mondiali di calcio a modo mio.
-Faccio finta di essere un’appassionata tifosa con i braccialetti Cruciani in edizione speciale Viva L’Italia  ma allo stesso tempo mi regalo un assaggio di estate con quelli della linea Happy.
-Ho tifato un’Italia miserrima con le infradito De Fonseca azzurre ma non ho rinunciato al mio lato femminile assicurandomi le ciabattine da mare più sfiziose, profumate e colorate che ho visto in circolazione. E già che c’ero ne ho prese un paio camouflage anche per mio figlio. D’altra parte De Fonseca veste i piedi di tutta la famiglia…..ops ho dimenticato mio marito! Vorrà dire che andrà in giro scalzo! Da vero troglodita!
-Mentre il cavernicolo ruggisce di fronte al televisore faccio una scappata in piscina con il bikini che ho disegnato per Wikini, una gonna in pizzo rosa d’autore firmata La Principessa Scalza (l’adoroooooo), una T-Shirt di No Logo Fake Fashion, un bel libro divertente e romantico come Tutti pazzi per Gaia di Stefania Nascimbeni (se volete ridere a crepapelle ve lo consiglio, la protagonista è un vero disastro) e poi non può mancare la genialata del secolo: NECK-TECHun portacellulare universale a tracolla con auricolari incorporati, unico nel suo genere, e per questo tutelato da un brevetto internazionale.
Mani libere per continuare a leggere anche quando l’ominide chiama per decretare la fine della partita, auricolari con eccellenti prestazioni audio, aggancio dual lock brevettato 3M, insomma tantissimi vantaggi per chi, come me, è multitasking, un po’ sorda e con la memoria di un criceto!!
Questo device mi ha risolto tantissimi problemi tra cui quella della costante perdita (e conseguente caccia al tesoro) del mio cellulare!
Ominidi……PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!!!! E l’Italia è pure fuori dai mondiali, ora tifate tutti per il Costarica!

Summer 2014: the World Cup is back and all men regress to the ape state.
Years of evolution erased in a second when you herds of sweaty and often hairy hominids scream and yell  in front of the screen!
And we girls?
We can be divided into two groups:
-The real supporters, who with class, throw a few squeak here and there
-The resigned supporters who ruefully nod at the demonstrations of joy or sorrow of their men.
But there is a third group, a very rare one, that of all this creates an opportunity: I belong to this group and I decided to tackle the World Cup in my own way.
-I pretend to be a passionate supporter wearing Viva Italy Cruciani bracelets but at the same time allowing myself to have a taste of summer with those of the Happy collection.
– I try to be an Italian supporter with De Fonseca blue flip flops  whithout giving up my feminine side with the most delicious, fragrant and colorful slippers I’ve seen out there. And while I was there I picked up a pair of a camouflage ones for my son. 
-While the caveman roars in front of the TV I ran into a pool with the bikini I designed for Wikini, a skirt in pink lace by La Principessa Scalza, a No Logo Fake Fashion T-Shirt, a funny book like Tutti pazzi per Gaia by Stefania Nascimbeni and then I couldn’t miss the best idea of the century: NECK-TECH, a universal phone holder with built-in headphones, unique, and therefore protected by an international patent.
Hands free to keep reading even when the hominid calls to declare the end of the game, earphones with excellent audio performance, dual lock latch 3M patented.
A whole world of positive effects in fact many advantages for those who, like me, is multitasking, a bit deaf and with the memory of a hamster!
This device solved a lot of problems including that of the constant loss (and subsequent treasure hunt) of my mobile!


Hominids …… PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR!!

 

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

65 Comments
  1. Aah, a me piace guardare il calcio. E per me i mondiali non sono ancora finiti.

    Bello l'outfit che hai messo insieme per andare a tuffarti in piscina.

    Alex – Funky Jungle

  2. Mondiali??? Quali mondiali??? Perchè quest'anno si giocando i mondiali???

    Francy c'è una quarta categoria quelle delle tifose come me che tale è la vergogna e la delusione per la figuraccia fatta che nemmeno l'ammette! 😀

  3. Mi piacciono molto i bracciali Cruciani.. Io ne ho 2, entrambi sono stati dei regali (perchè se dovessi spendere 10 euro per un braccialettino del genere, non lo farei di certo), però tempo fa in centro ne ho visto uno che mi rispecchia molto, magari ci faccio un pensierino!!! Stupende le infradito con i cupcakes, le adoro!!!! Baci
    That's Amore