Gonna midi stampa snake? Sì ma verde!

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

Il capo d’abbigliamento che ho preferito questo inverno? La gonna midi stampa snake verde di Zara.  Oggi la vedete indossata assieme agli splendidi gioielli della linea Limpha di Athena Gioielli, loro sì che sono sinonimo di qualità perché questa gonna di certo è un esempio di quando il low cost diventa cheap e adesso vi racconto perché!

gonna midi stampa snake

La mia prima gonna midi stampa snake non poteva essere una gonna qualunque: è verde ed è in ecopelle.

L’ho presa da Zara in una delle rare volte in cui sono andata a sbirciare sul loro sito.

La gonna è davvero bella a vedersi ma nasconde un’amara sorpresa e adesso vi racconto tutto.

La gonna midi stampa snake è un altro retaggio degli anni 70

Ho alcune foto di mia madre, negli anni 70 con una gonna midi stampa snake. Spesso veniva indossata con i Camperos, gli stivali che andavano di moda in quegli anni.

In genere i colori erano cuoio, beige, marrone scuro ma una gonna come questa penso che non l’abbiano mai vista.

Giusto io la potevo comprare eh? So di essere una persona estremamente eccentrica, è davvero la mia connotazione. Di sicuro non passo inosservata!

La storia di questa gonna è semplice: l’ho vista on line e l’ho subito comprata. Mi piaceva la stampa, il colore, la lunghezza, lo spacco….. ecco appunto parliamo dello spacco!

La gonna si chiude con dei bottoni automatici e lo spacco è quindi regolabile tramite questi ultimi.

Regolabile è pero un parolone perché la prima volta che ho messo questa gonna sono andata a pranzo da amici e sono praticamente rimasta in mutande! Sì perché appena mi siedo o faccio un movimento più ampio la gonna si apre COMPLETAMENTE!

Meno male che a causa del Dpcm eravamo solo 4 persone, vi immaginate la stessa situazione in un contesto diverso?

Purtroppo non sono nuova alle disavventure con capi d’abbigliamento acquistati da Zara.

Diciamo che la qualità non è il loro forte ma va detto che fanno cose molto carine.

La qualità per fortuna la trovo sempre da Athena Gioielli di cui oggi indosso la linea Limpha della collezione Fenice.

Si vede che noi in Italia sappiamo fare le cose davvero bene, perciò compriamo italiano, io per prima!

Come riparare una gonna in ecopelle

Soprattutto, come riparare una gonna in ecopelle con bottoni automatici difettosi?

Ero un po’ disperata perché so benissimo che non è facile cucire o scucire bottoni dalla pelle o dall’ecopelle e quindi mi sono affidata a una bravissima sarta.

Che ha risolto la situazione in  tempi record aggiungendo semplicemente altri bottoni automatici (più resistenti) tra quelli preesistenti.

Adesso non rischio più di rimanere in mutande hahahahah!

E a voi è mai capitata una situazione del genere???

gonna midi stampa snake

gonna midi stampa snake

Selvaggia Capizzi

Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

14 risposte

  1. Al di là della gonna (bellissima), vogliamo parlare della combinazione di colori di questo look? Semplicemente perfetta!!!!
    Poi in particolare su di te l’azzurro ed il verde fanno un contrasto stupendo con il rosso dei capelli!
    E per finire gli stivali bianchi: è dall’autunno che sono indecisa se prenderli o meno e ogni volta che li vedo rosico da morire, sono una meraviglia! Quello che mi trattiene è il fatto che, non avendo praticamente più una vita sociale, finirei per metterli poco o niente….
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com/

  2. Hello
    Only in you I can I like that skirt, as you say only in an eccentric person like you that skirt makes sense !! Zara’s pieces, given the price, have a lot of quality, you were unlucky with that skirt ahahah I’m imagining the situation, but what I really loved were your jewelry, I especially liked the bracelet!
    Big Kiss

    marisasclosetblog.com

  3. Mi spiace per la situazione imbarazzante ma sono cose che possono succedere. L’importante è essere riuscita a risolvere il problema con dei bottoni migliori anche perché la gonna è favolosa.
    Non parliamo poi dei gioielli: bellissimi.
    Maria Domenica

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *