fashion influencer italiane, chi sono

This post is also available in: English (Inglese)

Influencer marketing e strategie per il successo. Oggi vi spiego perché i brand si rivolgono sempre di più al settore dei web influencer e perché è nato The Fashion Mob, il team di fashion influencer italiane.fashion blogger roma

Tra gli addetti ai lavori ormai si parla solo di questo: il successo dellinfluencer marketing, una nuova strategia che fa leva sui web influencer, ovvero gli opinion leader della rete e nel mio caso specifico le fashion influencer italiane.

Nel mio settore, infatti, i fashion blogger hanno ancora molto da dire, ma oggi vanno alla grande anche le fashion influencer italiane che utilizzano esclusivamente i canali Instagram e Youtube.

I fashion blog esistono ancora e, assieme ai social, rappresentano per le aziende una grande opportunità di successo attraverso il cosiddetto influencer marketing il cui significato è davvero banale. Il marketing si affida all’influenza che alcune persone hanno sul pubblico.

Recentemente ho scritto di influencer moda e di come sia economicamente più vantaggioso per un brand affidare la propria strategia comunicazionale ai leader del web potendo anche scegliere di geolocalizzare gli influencer più opportuni.

Se oggi un Marketing Manager dovesse digitare su google la parola “fashion blogger roma” avrebbe immediatamente a portata di mano le fashion influencer di Roma. E, per ora, la vostra Francesca Romana Capizzi è in prima pagina ma……si sa che in tante sgomitano e quando sarà il momento mi supereranno 🙂influencer marketing fashion influencer

influencer marketing fashion influencer

influencer marketing fashion influencer

Allo stesso tempo è ancora più semplice per un’azienda di moda avere un team di fashion influencer italiane già confezionato. Eh sì perché un influencer solo non basta, ne servono più di uno in quanto la copertura è inferiore a quello di una rivista patinata o della televisione. Ma i web influencer costano molto di meno!

Ecco perché con Fabrizia, Ida, Nadia e Martina abbiamo deciso di creare The Fashion Mob, il team di fashion influencer italiane.fashion influencer italiane chi sono

fashion influencer roma chi sono

Siamo nate come fashion blogger, abbiamo tutte un fashion blog, siamo presenti sui social e soprattutto siamo ….MOB! 5 fashion influencer italiane diverse che incarnano globalmente il profilo della donna moderna e di successo sotto ogni punto di vista. Noi siamo tutte mamme, imprenditrici, globetrotter.

Abbiamo appena iniziato quest’avventura assieme e molto presto ci vedrete impegnate assieme per alcuni brand.

Posto d’onore a Federica Berardelli che ha fornito le sue splendide borse al team di The Fashion Mob

Ph. credits Chiara Gasbarri (che secondo me ormai non ci sopporta più)

I was wearing:

Chicuu faux leather jacket

(S) Fahion Collection tee

Federica Berardelli bag

H&M skirt

Zara booties

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

33 Comments
  1. Concordo pienamente con tutto ciò che hai detto, il mondo del web influencer ha ancora tanto da dare è solo all’inizio.
    Che bel progetto The Fashion Mob, farete grandi cose, siete tutte bellissime e bravissime. Ma non vi serve una blogger con base Milano?!!! Ahahahaha
    Alessandra

  2. I blog vivono ancora e sono una grandissima risorsa, i social prendono sempre più piede, ma l’unione delle due cose e l’unione di più donne insieme sono il meglio che si possa avere… o no? :p

  3. Hai proprio ragione.
    Prendere una fashion influencer sola non basta, ma soprattutto bisogna scegliere bene per contenuti di qualità e ben studiate.
    Il Team di The Fashion Mob è composto da persone qualificate, attente ai dettagli e pienamente consapevole della potenza dell’influencer marketing.
    Sono veramente fiera di farne parte

    un abbraccio

  4. Voi 5 spaccate!! Avete stili e modi di scrivere diversi e questo è ottimo per un azienda che vuole lavorare con voi, arriva facilmente ad un pubblico più vasto e ha la possibilità di avere tanti punti di vista che parlano dei loro prodotti! Brave! 🙂

  5. In effetti l’idea di formare un blogger team è vantaggioso sia per le blogger (o influencer che dir si voglia, per me un blog oltre ad instagram e youtube è sempre importante) che per le aziende. In bocca al lupo 🙂

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.