The Curious Case of Hermes’ Birkin!

I can be a little bit nosy sometimes (read most of the times…). 
So I was really curious about the Birkin bag waiting list story. That’s why I decided to go for a little investigation. I have interviewed 2 different Hermes stores in 2 different cities and these are the answers I got.
Store n. 1: no possibility of a waiting list, since Hermes decided to cut off most of its production due to the fact that the Birkin has been overexposed. 
Specifically, according to this version, the Birkin bag has been spotted on too many so-called celebs and this is not acceptable for the super classy Maison. As if we believe that Victoria Beckham payed for even one of her bags….
Store n. 2: waiting list possible on September or April. Call on March to know the color palette.
Waiting time: 20 days to 6 months depending upon colors and materials selected. 
In case you don’t want to wait just drop by the end of December and we see what we can get you… Seriously?????????????????
So Monsieur Hermes which of the 2 versions is the right one? I am speachless in both cases….
P.S. Check my feature on Jewellery Bijoux! Thanks Dorota!!!



Posso essere un po’ impicciona a volte (leggi il più delle volte …).
Ero davvero curiosa di sapere la storia della famigerata lista d’attesa per la Birkin. 
Ecco perché ho deciso di fare una piccola indagine. 
Ho intervistato 2 differenti negozi di Hermes in 2 città diverse e queste sono le risposte che ho ricevuto.
Negozio n. 1: nessuna lista d’attesa disponibile perchè Hermes ha deciso di tagliare la maggior parte della sua produzione a causa del fatto che la Birkin è stata sovraesposta.
In particolare, secondo questa versione, la borsa Birkin è stata avvistata su troppe cosiddette star e questo non è accettabile per la super selettiva Maison .
Come se noi credessimo che Victoria Beckham ha pagato di sua tasca  una sola delle mille borse che ha….
Negozio n. 2: liste d’attesa possibili a settembre o aprile. Chiamare a marzo per conoscere i colori previsti.
Tempo di attesa: da 20 giorni a 6 mesi a seconda dei colori e dei materiali selezionati.
Nel caso in cui non si volesse proprio aspettare…….. passare alla fine di dicembre e vediamo cosa le possiamo rimediare….. Ma scherziamo ?????????????????
Così Monsieur Hermes quale delle 2 versioni è quella giusta? Io sono senza parole in entrambi i casi ….

P.S. andate a dare un’occhiata al post che mi ha dedicato Dorota di Jewellery Bijoux.….troppo carina!!!!

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

83 Comments
  1. Certo, la Beckham ha pagato di tasca sua tutte le cento e passa Birkin che ha! Come no! E poi c'era la marmpotta che faceva la cioccolata. No comment. Ma quanto ho riso quando hai raccontato queste avventure a cena, ih ih ih…
    Sottoscrivo tutto quello che ha scritto Dorota su di te!
    Bacioni cara

  2. A family friend has a vintage birkin and I am always wanting to hold it…. I am enamored!

    But that is pretty odd story about the waiting list!

  3. ciao Francesca,

    …una mia amica che è perennemente a dieta dice che una donna non è mai troppo magra !!!!

    Qui a Udine che nonostante sia una città di Provincia c'è un bellissimo negozio di Hermes ( i clienti sono anche provenienti dall'Austria e Slovenia)…spediscono ovunque e mi pare non ci siano lunghe liste di attesa
    Se ti interessa telefona !

    ave

  4. I think it base on each city. In Hong Kong, waiting list is cut off. My sister-in-law placed the order in Paris last year and got her Birkin after 2 months.(of course you should buy something in their shop first, then told them you would like to buy a Birkin too:)

    Fashion Cat
    http://www.myfashioncat.com

  5. Senti, io qua ne vedo a decine ogni volta che vado in centro, e sono tutte uguali: blu, beige, nero o, al massimo, grigio. Tutte rigorosamente aperte e sbracatissime.
    L'unica veramente bella l'ho avvistata 6 mesi fa all'Opera: pitone, cucito a ricomporre. Mi chiedo per quella lì quanto ci sia voluto (€ e tempo..).
    Ribadisco: è sopravvalutata e decisamente inflazionata. A meno che non si scelgano materiali come il pitone o il coccodrillo. Senti se il Rivale Di Testino può regalartene una per Natale!

  6. ciao cara.. buona festa!! oggi abbiamo fatto l'albero di natale 🙂
    per rispondere questo post.. io ho sentito tante storie, tante persone dicono di questa "lungha attessa" ma io personalmente non mi importa.. pero' diciamo che avere almeno una non mi dispiacerebbe 🙂
    xoxo, Haus of Gala

  7. I would find either one very annoying – they either sell it or they dont – if they do they should have it in stock or an accurate fair waiting list – to be honest they are overexposed and i would not pay that much for a bag anyway that is copied to death – a Kelly though ….. having said all of that is it not this little tale of woe that ended up in the exceedingly nice Dior booties?? xxx

    http://fashionandfrank.blogspot.com/

  8. dare i say… although its a nice bag, i think the only real appeal is that its exclusive. other bags are wwaayy more fun!
    xo
    MosaMuse

    MosaMuse.blogspot.com

  9. anche io sono sempre curiosa del perché e per come e non mi sorprende ci siano sue versioni così differenti… però non sono una grande sostenitrice dell'acquisto di certi status symbol… poi se si tratta di collezione per carità, ma li concepisco solo come regali (aspetta che trovo un Beckham…hahah!) comunque blog molto carino, le foto mi piacciono molto.