Boutique a Roma da non perdere

Share on facebook
Share on twitter
Share on pinterest
Share on email

In attesa di svelarvi un segreto che mi regalerà una nuova e entusiasmante esperienza vi porto a conoscere le boutique a Roma che non potete assolutamente perdervi se siete in zona. Iniziamo da My Luxury Boutique in zona Colli Albani!

boutique a roma

Spero davvero che si concretizzi a breve un progetto che mi proietterà in un mondo nuovo e per me molto intrigante ma nel frattempo inizio a mettere qualche tassello al suo posto portandovi a fare un giro tra le boutique a Roma che non potete perdere. Quelle dove potete trovare capi d’abbigliamento italiani di nicchia e non commerciali, quelle dove potete divertirvi a giocare con la moda.

Oggi iniziamo con una chicca incastonata in zona Appia, più precisamente in zona Colli Albani.

Boutique a Roma da non perdere: My Luxury Boutique

Tra le boutique a Roma che non potete assolutamente perdere c’è My Luxury Boutique, il nome potrebbe trarre in inganno e far pensare che qui uscirete con il portafogli vuoto e la carta di credito esaurita ma non è così. A ognuna il suo prezzo. Accanto a capi che con un costo medio alto troverete anche tanti brand originali a prezzi accessibili.

Una cosa è certa, qui ognuna di noi può trovare qualcosa adatto al proprio stile, perché la caratteristica di questa boutique è proprio l’ecletticità. Annalisa, la proprietaria, ci  tiene a precisare che lei acquista tutto ciò che le piace e questa secondo me è un plus, perché vuol dire che ogni capo d’abbigliamento è pensato da una donna per una donna.

Io mi sono innamorata subito del vestito maculato rosso e dei jeans con le stelle che vedete in queste foto ma ho anche scovato un vestito verde asimmetrico che mi ha immediatamente conquistata.

Inoltre, inaspettatamente, mi sono anche piaciuti tantissimo i pantaloni in stampa Vichy che vedete qui sotto. Questi, come i jeans con le stelle sono a marchio My Luxury Boutique e li potete trovare solo qui.

Insomma, vi dicevo, non ero proprio convinta dei pantaloni in stile anni 60 ma alla fine….giudicate voi come mi stanno! Sono proprio carini con i profili fatti di brillantini.

Influencers for Italy, un atto dovuto

E’ di qualche giorno fa che la notizia che anche Sting e sua moglie Trudy aiuteranno bar e ristoranti italiani a rimettersi in piedi. E loro sono stranieri, anche se hanno interessi economici nel nostro Paese

Io non sono famosa, non mi conosce praticamente nessuno (nemmeno la mia famiglia) ma sono italiana e nel mio piccolo cerco di aiutare, il progetto Influencers for Italy serve proprio a dare visibilità a negozi e brand italiani e a favorire il turismo in Italia come nel caso del Relais Osteria dell’Orcia.

Aiutare il nostro paese è un nostro preciso dovere ed è anche l’unico modo per aiutare noi stessi.

E voi cosa state facendo per ripartire?

Selvaggia Capizzi

Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

18 risposte

  1. What fun pieces! I love the maxi dress but I think the gingham pants are really cute on you too! Nice way to raise awareness of stores that need support after reopening because they were shut with the pandemic!

    Hope that your week is a good one so far!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *