Amazon contro Spotify

Amazon contro Spotify. Sta per sbarcare in tutto il mondo Amazon Music, la nuova piattaforma di streaming musica lanciata dal colosso di Jeff Bezos pronta a sfidare Spotify e Apple Music.

Amazon contro Spotify!

Addrizzate le orecchie e questa volta non è solo un modo di dire.

Amazon, il colosso della vendita on line, la piattaforma dove è possibile acquistare qualunque cosa ci passi per la testa, ha deciso di contendere a Spotify il mercato della musica distribuita. Quindi Amazon contro Spotify!

Il servizio, che si chiama Music Unlimited, è attivo per ora solo negli Stati Uniti ma è pronto allo sbarco in tutto il mondo.

Abbonamenti con canone mensile variabile ed un sistema di ascolto che si chiama Echo che lascia intuire una modalità di relazione con i contenuti multimediali che ci accompagnano durante il giorno, tutta diversa da quella che abbiamo conosciuto finora.

Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Per chi conosce ed usa Spotify, il sistema di Amazon si presenta molto simile sia nell’utilizzo sia nella modalità di accesso al servizio.

Un primo abbonamento a 9,99 dollari al mese che diventano 7,99 se si è già sottoscritto un abbonamento a Prime, il servizio per gli utilizzatori frequenti di Amazon che a un canone annuo garantisce consegne gratuite e in tempi brevissimi.

Per il resto, cioè la musica, Amazon parte con un catalogo di oltre dieci milioni di brani (meno dei quaranta milioni di Spotify e dei diciassette di Apple Music) e la possibilità di utilizzare il servizio attraverso degli speakers wireless che rispondono ai comandi vocali così da consentirci di chiedere di ascoltare il nostro brano preferito senza necessità di digitare nulla e soprattutto senza avere con noi alcun device mobile.

Volete sapere perché anche Amazon ha deciso di puntare sulle sette note da ascoltare in abbonamento?

La risposta è nei numeri: lo streaming musicale è cresciuto del 59% nell’ultimo anno mentre, nello

stesso periodo, sono calate del 24% le vendite degli mp3 e del 18% quelle dei cd.

Un calo che prosegue, inarrestabile, quello cominciato ormai da qualche anno ma come poter rinunciare all’idea di uscire a fare una passeggiata con qualche milione di pezzi con sé?

Per provarlo non resta che aspettare ancora qualche settimana.

Pazienza!

David

 

Amazon has  decided to contend Spotify for music market distribution.

The service called Music Unlimited is active for now only in the US but is ready upon landing in the world.

Subscriptions with variable monthly fee and a sound system called Echo that suggests a form of relationship with the media that accompany us during the day, is quite different from what we have known so far.

 

A first subscription at $ 9.99 per month which become 7.99 if you are already subscribed to Prime, the service for frequent users of Amazon that an annual fee guarantees free and in a short time deliveries.

Amazon starts with a catalog of over ten million tracks and the possibility to use the service through the wireless speakers that respond to voice commands.

 

David

amazon-music-1 amazon-echo

 

Avatar
David Ferraro

Technology “Non basta una vita per descriverci, figuriamoci una bio!” Sono il frutto di tutte le relazioni umane subite dall’11.06.1985 ad oggi. Da sempre appassionato di sport, di nuove tecnologie e di comunicazione. Henry Ford diceva: ” C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una tecnologia diventano per tutti”. Quindi, per far conoscere alla persone l’innovazione, dobbiamo comunicarla!

3 Comments

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.