Altoitaliano:Fiorangelo

Oggi vi presento Altoitaliano, il primo progetto a tutela della moda Made In Italy di cui sono una delle fiere ambasciatrici, tanti negozi beneficeranno del supporto di Altoitaliano, negozi ITALIANI!

Buongiorno a tutti e buona domenica!
E con immenso piacere che vi presento un progetto di cui sono una delle fierissime ambasciatrici assieme ad altre amiche bloggers.
Altoitaliano nasce per promuovere la filiera della moda italiana promuovendo e sostenendo il Made in Italy attraverso una rete di negozi di qualità diffusi su tutto il territorio nazionale.
Aderisco al progetto Altoitaliano perche’ voglio difendere il vero Made in Italy, voglio difendere la gente che con dignità fa sacrifici, lavora e porta avanti una filiera che non sarebbe mai e poi mai dovuta approdare all’estero. E’ un patrimonio che solo l’Italia puo’ vantare. Teniamolo in Italia quindi!
Oggi questo blog compie un passo davvero importante, comincia la migrazione verso la difesa del Made in Italy.
Gradualmente vedrete diminuire i marchi esteri a favore di quelli totalmente realizzati in Italia. 
Spero di riuscire a trasformarlo presto in un fashion blog a tutela dell’eccellenza italiana, un fashion blog Made in Italy!

E sono italianissimi gli splendidi sandali del brand Fiorangelo, in suede beige, cristalli e tulle.
La calzata è comodissima nonostante l’altezza del tacco, la scarpa è molto stabile e la qualità emerge in ogni dettaglio.
Il disegno è romantico e contemporaneo allo stesso tempo, con quell’allure un po’ sognatore che non guasta mai.
Fiorangelo è testimone del Made in Italy, una vera e propria garanzia della qualità del prodotto. Tutti i prodotti sono infatti fabbricati interamente in Italia, costruiti adottando le lavorazioni artigianali tradizionali tipiche italiane.
L’azienda è localizzata nel cuore del distretto calzaturiero marchigiano, a Falerone, dove hanno sede uffici amministrativi, showroom e laboratorio.
Nata come produttrice di calzature da donna, l’azienda oggi propone all’interno delle sue collezioni anche borse, cinte e cappelli in coordinato che vanno a formare intriganti combinazioni per una donna sempre più alla ricerca di qualcosa di esclusivo, particolare e soprattutto unico, come questi sandali.
Hello everyone and happy Sunday !
It is with great pleasure that I present you a project of which I am one of the proud ambassadors .
Altoitaliano was created to promote the Italian fashion industry by supporting the Made in Italy through a network of quality shops scattered all over the country.
I adhere to the project Altoitaliano because I want to defend the real Made in Italy, I want to defend the people who make sacrifices with dignity, work and bring forward a chain that would never , ever land abroad. It ‘s a heritage that only Italy can boast. Let’s keep it in Italy !
Today, this blog takes a very important step forward , it begins the migration to the defense of the Made in Italy.
Gradually I will reduce foreign brands in favor of those totally Made ​​in Italy.
I hope to soon turn it into a fashion blog for the defense of Italian artisans and manufacturer, a fashion blog Made in Italy!
These beautiful sandals, in nude suede, crystals and tulle are very Italian and made by Fiorangelo .
The fit is very comfortable despite the height of the heel , the shoe is very stable and the quality is apparent in every detail.
The design is romantic and contemporary at the same time , with a little dreamer allure that never hurts.
There are no words to express how much I love them , soon you will see them in the first outfit!

Francesca Romana Capizzi
Francesca Romana Capizzi

fashion blogger di roma, amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

58 Comments
  1. Io, quando compro in negozio (purtroppo non tutti i shop online dichiarano paese di origine), guardo sempre l'etichetta per capire dove il capo è stato prodotto. Preferisco di comprare quelli fatti locali. In Italia. O almeno nel UE. Non sempre si riesce. Ma si prova, si impara.

    Per dire la verita, questo vale per tutto quello che compro, fin agli alimentari. Adero più possibile al concetto "buy local" proprio per le ragioni che hai nominata nel tuo post. Ma anche per altri motivi che diventa un po troppo elaborare qui adesso.

    Ecco perchè alcuni negozi online da me con banner non li trovi 😉

    Alex – Funky Jungle

  2. Ciao Francesca, hai scelto un prodotti di qualità (e bellezza!) per promuovere il Made in Italy!
    Per quanto riguarda il cibo sono molto attenta nell'acquistare made in italy, purtroppo per abbigliamento o altri articoli spesso è difficile, a volte per il prezzo, altre per la reperibilità.
    Ma l'impegno è importante!
    buona domenica 🙂
    Chiara
    >http://www.chiaweb.it<

    Bloglovin' | Facebook | Instagram

  3. Anything Made In Italy are my favourites. Your country really makes excellent quality shoes and bags. I am glad that you will feature them more on your Blog. I just wish we can purchase them in our countries.

  4. Non posso che essere più d'accordo di così con le tue parole, anch'io sono fierissima di sostenere Alto Italiano e l'ambizioso progetto che promuove! E poi questi sandali sono bellissimi!

    Ale