24 25 Clothing: imprenditoria italiana al top

Manca poco alla fase 2 e dobbiamo proteggere ciò che è nostro, ovvero l’imprenditoria italiana e i brand Made in Italy come 24 25 Clothing. Guardate che bella questa giacca, perfetta sia per lavorare in ufficio che per una serata (per ora in video chat) con gli amici!

24.25 clothing

Il 4 maggio inizia la fase 2 ed è il momento in cui dobbiamo ricordarci di sostenere il nostro paese e i marchi italiani come ad esempio 24 25 Clothing, il brand di abbigliamento totalmente Made in Italy che veste noi donne h24.

Come vedete, gli scatti sono sempre realizzati all’interno di casa e anche quando potremo uscire penso che continuerò a privilegiare gli interni dato che mi sento molto più a mio agio. Fuori mi vergogno ancora tanto! Sono una fashion blogger atipica!

Ma di una cosa sono certa, anche gli influencer hanno un ruolo importantissimo nel difendere e nel far ripartire il Made in Italy.

Tutti dobbiamo remare nella stessa direzione cosa che tendenzialmente noi italiani non facciamo. La nostra italianità spesso ci porta a far prevalere l’individualismo ma ogni volta che ci verrà in mente di pensare solo a noi stessi dobbiamo ricordarci che tutto questo lo abbiamo superato assieme. Indipendentemente dalle idee politiche, dalla classe sociale o dalla collocazione geografica.

Abbiamo fatto una grande cosa e l’abbiamo fatta assieme ed è giunto il momento di fare un ulteriore percorso, uniti.

Dobbiamo dare precedenza al nostro paese e alla sua economia, aiutiamo le imprese italiane.

24 25 Clothing, il brand totalmente Made in Italy che veste le donne h24

Ho sempre pensato che Giorgia Carlucci, la fashion designer (la stilista per essere italiani fino in fondo) di 24.25 Clothing sia un esempio da seguire.

Fa parte di quella nutrita categoria di donne che non hanno paura degli uomini e che sanno giocare sugli stessi tavoli dei più agevolati colleghi di sesso maschile.

L’idea di Giorgia è quella di vestire la maggior parte delle donne, quelle che lavorano ma che amano prendersi cura di se stesse e uscire con gli amici. E di farlo con capi versatili che si adattano alle varie fasi della giornata.

Come questa giacca, ad esempio. Con un paio di jeans è perfetta per un aperitivo con le amiche o una cena al ristorante (quando lo potremo fare) mentre con il completo composto da top e pantaloni capri e un paio di decolleté va benissimo per un look da smart working o da ufficio.

La potete acquistare qui assieme a tantissimi altri capi della collezione primavera estate 2020 di 24.25 Clothing.

Turismo Made in Italy, non andiamo al’estero

Tanto non ci possiamo andare, Quest’anno tutti in Italia. E anche in questo caso aiutiamo le strutture alberghiere a ripartire, facciamo i turisti in Italia, di posti belli ne abbiamo più che nel resto del mondo e ci sarà tempo poi in futuro per vedere anche quello che c’è fuori di qui. Ma ora abbiamo il dovere di aiutare il nostro paese quindi non appena avremo idea di come possiamo muoverci prenotiamo e andiamo a esplorare l’Italia.

Tanto sono sicura che, come me, ci sono tantissimi posti che ancora non conoscete, compresa la vostra città!

24.25 clothing

brand made in italy

look da smart working

24.25 clothing

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

13 Comments
  1. Hello! great entry. I hope I understood everything well, because my language is Polish: D I think you have a really great blog full of passion! Pictures are great too 🙂 best regards from Poland!

  2. hello Capizzi
    I love versatile clothing, which I can either wear at the office or at dinner with friends. The blazer is beautiful !! In Portugal the Portuguese are also being asked to take their holidays in Portugal !! I think all countries are doing this !!
    xoox

    marisasclosetblog.com

  3. Sono d’accordo con ogni singola cosa che hai scritto, turismo e moda sono i nostri punti forti e non possiamo e non dobbiamo fallire nel sostenerli. Dobbiamo farlo noi per primi!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.