Revamp Progloss Touch Digital: la mia opinione

This post is also available in: English (Inglese)

Ho provato la piastra per capelli Revamp Progloss Touch Digital, l’ultima aggiunta nel mio nutrito kit per domare i capelli e oggi vi dico la mia opinione.

revamp progloss touch digital

Per domare i miei orribili capelli ricci, le provo davvero tutte. Ecco la nuova arrivata: la piastra per capelli Revamp Progloss Touch Digital, e oggi vi dico la mia opinione dopo averla usata più volte.

Già perché per vedere se una piastra danneggia o meno i capelli va provata più volte.

Cosa ha di speciale Revamp Progloss Touch Digital?

Vediamo innanzitutto cosa dice l’azienda che la produce:

“Con un solo tocco è possibile selezionare le temperature preimpostate in base alla tipologia del capello o personalizzarle tramite il controllo manuale, in un range che va da 80°C a 235°C.

La tecnologia Progloss, con Keratina, olio di Argan e olio di Cocco inseriti nelle piastre, rende i capelli morbidi e lucenti.

  • sistema di riscaldamento ultra rapido
  • display digitale touch
  • tecnologia Progloss, con Keratina, olio di Argan, olio di Cocco
  • temperature pre-impostate per tipo di capello: sottili, medi, spessi
  • blocco della temperatura
  • spegnimento automatico
  • custodia in silicone anti-scottatura

Cosa ne penso io di Revamp Progloss Touch Digital:

Ci ho messo un po’ a capire quale era la temperatura da impostare per i miei capelli. Alla fine ho capito che sulla mia criniera poteva funzionare solo la temperatura massima e questo mi ha alquanto spaventata. 235° C non sono pochi. Però poi mi sono detta che se le piastre erano trattate con cheratina, olio di cocco e olio di argan una ragione ci doveva essere no?

Secondo l’azienda la combinazione dei tre trattamenti aiuta a proteggere il capello e a renderlo morbido e lucido quindi ho deciso di provarci.

E per fortuna è andata bene, anzi benissimo.

Rispetto alle prime volte in cui per timore avevo impostato temperature inferiori, a 235°C ho raggiunto una piega liscia perfetta e i miei capelli sono risultati essere morbidi e lucidi.

Incredibile ma funziona davvero. Non ci potevo credere. Quindi la cheratina, l’olio di cocco e di argan fanno davvero il loro dovere.

Un’altra cosa che mi ha colpita positivamente è il fatto che si spegne da sola automaticamente.

Voi non avete idea di quante volte ho rischiato di incendiare casa per la mia sbadataggine.

Il fatto che la piastra Revamp Progloss Touch Digital si spenga da sola è per me un gran sollievo.

Come gestire i capelli ricci a casa

Se, come me, odiate i vostri capelli ricci ma non volete spendere un capitale dal parrucchiere dovete necessariamente procurarvi degli ottimi prodotti, come ad esempio quelli di Kerastase.

Poi seguite anche questi consigli fai da te per tenere a bada anche l’effetto crespo.

E infine procuratevi un phon che abbia una potenza pari o maggiore di 2000 Watt che aiuterà a eliminare l’effetto crespo e usate una piastra per capelli che non li rovini, ma che sia allo stesso tempo potente e che, soprattutto, abbia la temperatura delle piastre regolabile!

revamp progloss touch digital

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

18 Comments
  1. I miei capelli sono molto crespi e quindi è necessario che la piastra che li domini sia “potente” ma, allo stesso tempo, delicata. Se ne avrò l’occasione, proverò questa piastra per vederne gli effetti sulla mia folta criniera.
    Maria Domenica

  2. Oddio meno male che c’è qualcun altro che deve impostare la piastra alla temperatura massima altrimenti la piega non gli viene!
    Quando lo dico io, stanno sempre tutti lì a dirmi che non sono capace (il che potrebbe pure essere…) e che è impossibile perchè ho i capelli sottili: si ma ne ho un mucchio! (E ho l’impressione che sembrino più sottili di quello che sono perchè sono biondi.) Sta di fatto che con meno della temperatura massima non si stirano nemmeno un pò!
    Non per nulla mi sono distrutta i capelli al liceo a forza di stirarmeli tutti i giorni e da allora la uso molto molto raramente.
    Adesso non so se sia merito della piastra o dei prodotti che usi o della natura ma i tuoi capelli sembrano belli tosti e sani! Beata te! ^^
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.com

  3. Io ho i capelli lisci ma li piastro solo durante il weekend quando esco con gli amici, durante la settimana lo faccio pochissime volte perchè ho i tempi sempre tirati.
    Adesso uso una piastra della Rowenta, ma ha ormai i suoi anni.
    Non cerco una piastra con estrema urgenza, ma leggendo questo tuo articolo mi è piaciuta molto questa piastra Revamp Progloss Touch Digital: già il fatto che si spenga da sola automaticamente mi ha conquistata!

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.