Indecisa su cosa regalargli? Un profumo fa sempre centro

Tante sono le parole che vengono deliberatamente abbinate al termine “Natale”: “feste”,”vacanze”, “famiglia”, “decorazioni”, “magia”, ma soprattutto “regali”. Il Natale da sempre chiama regali, che si tratti di un pensiero o di qualcosa di più impegnativo. Per la mamma, per la nonna, il papà ed i fratelli, per gli amici e le amiche del cuore, la collega a cui ci si affeziona, e anche per lui: il nostro uomo del cuore.

Che sia l’amante di una vita o il fidanzato con cui si sta insieme da poco, che sia il nostro migliore amico o l’amore infinito della nostra esistenza, fare un regalo alla nostra dolce metà è – quasi – sempre fonte di dubbi e particolari paranoie: “che gli regalo?” è il la tarantella che riecheggia nella  nostra mente insieme alla più classica “All I Want For Christmas”, perché se è vero che fare i regali di Natale spesso e volentieri è più una sfida che un piacere, fare i regali di Natale per lui, alle volte, è una vera e propria battaglia.

Sdoganate le più classiche alternative di sempre, che spaziano dall’agenda alla penna, passando per la cravatta, la sciarpa, i guanti ed il maglione, c’è un classico regalo da sempre intramontabile: il profumo da uomo. Un profumo è da sempre un regalo molto personale, quasi viscerale direi. Regalare un profumo vuol dire donare all’altra persona un’essenza che segnerà (e profumerà) i ricordi associati a determinati periodi e persone. E’ un dono che permette di rendere unico uno e più momenti, proprio perchè questi avranno il profumo che sarà ricollegato a chi lo regala.

Rimane in ogni caso l’annoso dubbio: tra tanti profumi da uomo, quale scegliere? 

Di certo ci sono delle variabili di cui non si può non tenere conto: il prezzo è indubbiamente il primo, e in questo è possibile trovare alternative e soluzioni per ogni tasca, dalle più piene a quelle più parsimoniose. Ci sono poi i formati, che partono da 30 ml fino ad arrivare ai 150 ml. E ancora: i tipi di prodotto, e qui la scelta è più che vasta, tra i più classici eau de toilette ed eau de parfum, passando per l’eau fraiche l’eau de cologne fino ad arrivare agli spray profumati e gli olii per il corpo.

Se anche questo non vi basta per decidere tra le tante alternative dei profumi da uomo, un’altra variabile di cui tener conto è ovviamente la marca: che sia tra le più conosciute e tra quelle più di nicchia, solo tra le marche tra cui scegliere le alternative sono davvero tante.

Infine, se siete vere esperte ed intenditrici di profumi da uomo, potete fare appello al tipo di profumo, e qui si aprirà un altro mondo delle fragranze: profumi acquatici, agrumati, aldeidici, aromatici e cipriati, gourmet, muschiati, fragranze orientali e fougère, e chi più ne ha più ne metta.

Dunque, se volete stupire le vostre dolci metà, concentratevi sui profumi uomo: troverete alternative per ogni esigenza e necessità, e di certo lascerete un segno (e un profumo) nel cuore del vostro lui.

Selvaggia Capizzi
Selvaggia Capizzi

fashion blogger di roma, influencer over 40 amo condividere la mia passione per la moda e soprattutto definirmi l'unica, vera, originale (s) fashion blogger

3 Comments

Lascia un messaggio nel nostro Fashion Blog

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.