Monday, July 28, 2014

Piazza Barberini a Roma


fontana del tritone piazza barberini

Piazza Barberini a Roma e la fontana dei Tritoni. Qui ho passato ben 25 anni della mia vita e proprio qui ho deciso di scattare questo outfit coloratissimo e supervitaminico!

Piazza Barberini a Roma: un luogo a me molto familiare visto che ho vissuto qui per ben 25 anni!
Vivere nel centro di Roma è idilliaco per un bambino ma diventa un vero e proprio incubo dai 18 anni in poi.
Da bambina amavo la mia via, il fatto di avere Fontana di Trevi a due passi, arrivare a Piazza di Spagna in 5 minuti.
Sono stata fortunata pensavo, non avrei voluto vivere da nessun'altra parte.
A 18 anni ho preso la patente e la visione è completamente cambiata.
Non avendo un garage per la macchina ero costretta a girare per ore alla ricerca di un parcheggio persino alle 2 di notte.
Un vero incubo, tanto che la macchina ormai non la prendevo più.
Una volta per disperazione la parcheggiai a via Crispi. Il giorno dopo non c'era più: credevo me l'avessero rubata ed invece l'avevano portata via i vigili sostenendo che non avevo l'autorizzazione. Dopo mille scuse perché ero invece autorizzata ed una stretta di mano sono tornata a casa pensando chi mi avrebbe ripagato la giornata persa all'Università.
Oggi non tornerei a vivere in centro per tutto l'oro del mondo, sto bene dove sto e sicuramente anche l'aria è più pulita.
Scattare queste foto è stato come tornare un po' bambina anche se mi manca moltissimo l'eccentrico ingegnere che con le cuffiette dirigeva il traffico sulla piazza! Una vera istituzione!

Piazza Barberini in Rome, a place very familiar to me since I have lived here for 25 years! 
Living in the center of Rome is idyllic for a child, it becomes a nightmare from 18 years old onwards. 
As a child I loved my street, the fact of having the Trevi Fountain a few steps away and reaching the Spanish Steps in 5 minutes. 
I thought I was lucky, I would't want to live anywhere else. 
At 18 I got my driver's license and the vision has completely changed. 
Not having a garage for my car I was forced to go arounf and around for hours looking for a parking spot even at 2am. 
A real nightmare, so much so that I quit using the car. 
Once I parked in Via Crispi. The next day the car was vanished: I thought I had been robbed and instead it was towed away claiming that I did not have the authorization. After a thousand excuses since I was instead authorized and a handshake, I went home thinking about who would repay the lost day at the University. 
Today I wouldn't go back  to live in the center of Rome for all the gold in the world, I'm fine where I am and surely even the air is cleaner. 
Taking these pictures was a bit like going back to my childhood even though I really miss the eccentric engineer with the headphones directing traffic on the streets! A real institution!

Sunday, July 27, 2014

Altaroma 2014: Giada Curti


collezione autunno-inverno 2014/2015 di Giada Curti Haute Couture

Non è un post su Altaroma, ma è un post su una stilista che apprezzo moltissimo per la capacità di sapersi sempre superare. La collezione autunno-inverno 2014/2015 di Giada Curti Haute Couture, è stata una piacevole sorpresa! In un attimo mi sono ritrovata catapultata a Dubai!

Altaroma: per me una noia mortale.
Proprio non riesco a farmela piacere questa manifestazione, la ritengo una wannabe Milano Fashion week.
Però una sfilata in genere me la concedo, quando sono certa che vado a vedere qualcosa di bello, come la sfilata di Giada Curti che si è tenuta presso il Westin Excelsior di Roma. 
Il celeberrimo albergo romano, ha fatto fa da sfondo alla collezione Autunno-Inverno 2014/2015 Giada Curti Haute Couture. Una scenografia che ha raccontato un mondo da mille e una notte. 
Attraverso questa collezione Giada Curti omaggia gli Emirati Arabi, in particolare Dubai, che l’ha accolta e le sta offrendo grandi opportunità di espansione. Shukran, grazie, thank you.
Una collezione sfarzosa ma molto femminile, io non sono una giornalista di moda quindi parlo da cliente, credetemi non c'è un capo che non mi sia piaciuto.
I 10 modelli di questa capsule collection Shukran anticipano la partecipazione di Giada Curti Haute Couture alla Dubai Fashion Week 2014 in autunno, dove sarà presentata l’intera collezione, anche in vista dell’imminente apertura dell’Atelier Giada Curti di Dubai.
Complimenti a Giada Curti e che si sappia che io voglio il vestito nude con i fiori colorati in pizzo!

Altaroma = boredom. 
I just can not force myself to like this event, I think it's a wannabe Milan Fashion Week. 
I just watch a fashion shoew every now and then, when I'm sure I'm going to see something beautiful, like Giada Curti catwalk that was held at the Westin Excelsior in Rome. 
The famous hotel, has made a a perfect background to the collection Giada Curti Haute Couture Autumn-Winter 2014/2015  . A scene that told the world from a thousand and one nights. 
Giada Curti through this collection pays homage to the UAE, in particular Dubai, who welcomed her and is offering great opportunities for expansion. Shukran, thank you. 
The 10 models of this Shukran capsule collection anticipate the participation of Giada Curti at Dubai Fashion Week Haute Couture Fall 2014, where the entire collection will be presented, also in view of the imminent opening of the Atelier Giada Curti in Dubai. 
Congratulations to Giada Curti and be aware that I want the nude dress with lace colored flowers!